Rugbymania 1ª giornata. Serie A e B

Dai nostri corrispondenti dal pianeta Darksephirot (Top 10), Sbillingham (B), Rui Papo ().

RUGBYMANIA STAGIONE 13 – 1ª GIORNATA

TOP 10

loading...

Un breve report per descrivere la prima giornata, in attesa del delinearsi degli obiettivi e della forma delle varie squadre.
Iniziamo subito con Merovingia che forte dell’acquisto del neocampione del mondo (comprato quando ancora non lo era…) abbatte gli Artritici senza pietà, salvo poi scoprire che Shylock alla prima giornata ha pensato bene di non impostare la formazione!

Sanremo arriva in doppia cifra come numero di mete e Marsicanovale ha un brutto impatto con la top10… I lupi tengono il passo e con una meta in più battono Pontechianale concedendo una meta. Molto equlibrate le altre due partite invece. Tappi Pitti fatica (e non poco!) contro l’esordiente Wallera, e solo un calciatore più performante permette di raggiungere la vittoria… neanche un punto per Australia che sicuramente se lo sarebbe meritato. Raz esordisce vincendo contro Madrac che lo scorso anno ha fatto faville in seconda. Tre mete a due, vittoria di misura e un punto per Mc_PJ.

Per quanto riguarda i top scorer, Troup esordisce bene in testa e incredibilmente (almeno per ora) il top metaman è un lupo (il francese Laval con 4) e solo al secondo posto il sempre incontenibile Di Lorenzo di Sanremo.

A

In Serie B-1 è Quacchio Rugby a prendere il comando da sola alla prima giornata: del XV di Savonarola è infatti l’unica vittoria con bonus della giornata, un 36-10 contro il malcapitato XV Mercenaire e condito da una doppietta dell’ala Villagra. Ammacca Teste supera senza problemi Lions BG (21-3), e lo stesso avviene anche per Genova, 19-8 a Whisky Maschio Senza Fischio. Più combattute le rimanenti due partite: Dinamo Ierendi conclude il primo tempo sotto di uno (14-13) in casa di Mbuna prima di mettere le mani sul match grazie a due piazzati di Maralago nella ripresa, mentre Ponente Genovese Social Club vince in trasferta contro Lacedaimon uno scontro ricco di cambi di fronte, ottenendo grazie a una doppietta del pilone Morkel un prezioso 23-21.

Serie B-2 divisa nettamente in due, con Banda del Croppo, Amatori Katane 2007, bobatravel, Fife Barbarians RFC e CUS Zena che agguantano tutte la vittoria con bonus. Unico bonus sconfitta quello di Ciribiricoccola, sconfitto 23-24 da CUS Zena alla fine di un incontro combattutissimo. Altisonanti i risultati di Banda del Croppo e Amatori Katane, rispettivamente retrocessi e promossi in B-2: la squadra dell’allenatore campione del mondo Courgil ottiene il bonus dopo 40 minuti di gioco e liquida la pratica Pasto con un secco 45-3, mentre lo scontro tra neopromosse Amatori Katane – Mastrolindo termina 38-3. Bonus durante il recupero sia per Bobatravel che per i Fife Barbarians RFC: i primi mettono 29 punti alle spalle della Polisportiva PadergnonePrinces senza concederne nemmeno uno, i secondi vincono 26-3 con Paules, agguantando il punto extra con la seconda meta del flanker Zubizarreta all’83’.

Lorien XV Leoni e Firenze Giants si spartiscono la vetta della Serie B-3: Lorien passa con sei mete sopra Balla coi Gufi SSR, vincendo 45-3 in trasferta, mentre Delisi e compagni battono 30-12 Gli Eroi Bianco-Verdi. Montepiano Rugby – Dioscuri Lamezia è una partita equilibrata fino al 67’, quando i padroni di casa lasciano al palo il XV calabrese, portandosi sul 21-8 finale. La neopromossa Giandolmen2 resta in partita contro King Kirk Sanremo Rugby Team fino a otto minuti dalla fine, ma poi deve cedere 25-14, mentre è vano il tentativo di rimonta di RC Alibi su L’Aquila, che chiude l’incontro con una meta al 63’, per il 19-10 finale.

loading...

Comments

comments

Facebook