Blackout Rugby. Le nuove modifiche al motore S 7.5

Con questo articolo Ikuvium inaugura la sua attività da corrispondente dal mondo di Blackout Rugby per Game Fox

– Le nuove modifiche Stagione 7.5 – Mercato

loading...

Sono state lanciate in settimana le nuove modifiche di metà stagione. Oltre ad una maggiore probabilità di infortunio ai portatori di palla, che non va tuttavia a modificare il numero totale di infortunati, e che comunque sarà attiva solo nelle partite amichevoli fino alla fine della stagione; e alla nuova pagina di Ranking, condita ormai di andamenti, grafici, e indicatori di miglioramento e peggioramento; il gruppo di modifiche più atteso è sicuramente quello che riguarda il mercato, e penso valga la pena soffermarvisi.

Il modo di fare mercato verrà probabilmente rivoluzionato nelle settimane a venire; visto che d’ora in avanti potete fare in modo di essere notificati quando viene messo in vendita un giocatore che a voi interessa, ed abilitare rilanci automatici fino ad una certa cifra.

Cliccando su Global > Transfer Market troverete, come sempre, la pagina del mercato trasferimenti. A sinistra, apparirà ai membri Premium un nuovo apice Scouting. Da qui si attiva il Transfer Market Scout, che ha il compito di monitorare per voi il mercato.

Inizialmente, egli salverà le ricerche che fate più di frequente. Basterà effettuare una ricerca “ai vecchi tempi”, inserendo le caratteristiche desiderate nell’apposito modulo sotto l’apice “Search”; e poi cliccare su “Scouting”, immettere un nome di riferimento, ed infine cliccare su “Create new scout rule”.

Da questo momento, ogni volta che verrà messo in vendita un giocatore riceverete nella vostra casella di posta (BR-Mail, accessibile da Me > Office > Mail) un messaggio titolato “New Player on Transfer Market”. Questo messaggio indicherà il giocatore messo in vendita, il prezzo base d’asta del giocatore, ed infine a quale ricerca si riferisce.

Per visionare tutti i giocatori di una determinata ricerca, basta cliccare sul nome della ricerca sotto l’apice “Scouting” per caricare i parametri, e quindi su “Go” per avviarla. Se volete modificare il modulo di ricerca salvato, basterà fare dei cambi nell’apice “Search”, cliccare su “Scouting” e cliccare sull’icona del dischetto accanto alla ricerca che volete sovrascrivere. Per eliminare una ricerca, vi basterà cliccare sull’icona del secchio in “Scouting”. Potete anche lasciare una ricerca attiva, ma disattivare le notifiche, cliccando su “Off” sotto il nome della ricerca.

Inoltre, da adesso in poi, quando vorrete fare un’offerta per un giocatore potrete decidere fin da subito il limite massimo da spendere. Come prima, bisogna cliccare sul nome del giocatore in vendita per accedere alla sua pagina, ed immettere la vostra offerta in alto a destra. Qui, potrete sia rilanciare subito tutta la somma da investirci cliccando su “Bid”, come si faceva prima; oppure, cliccando sull’opzione “Auto-bid”, potrete far sì che il gioco rilanci automaticamente per voi, fino alla cifra massima immessa. Finché le offerte rimarranno al disotto del vostro limite non riceverete più notifiche (i messaggi per titolo “You Have Been Outbid”). Quando però l’offerta massima verrà raggiunta, le notifiche torneranno attive.

Una volta fatta una offerta, essa apparirà in fondo alla pagina. Potrete così vedere l’andamento dei rilanci, che aiuterà i GM a sedare dispute in caso di trasferimenti “corrotti”.

Cosa cambia, rispetto a prima? Queste novità sono sicuramente un vantaggio per chi vende, visto che avrà maggiori chance di ricavare un buon profitto se il giocatore che vende ha le caratteristiche che interessano ad altri. Avvantaggiano anche chi ha un buon conto in banca, visto che potrà impostare valori di Auto-bid più alti; mentre sono invece una bella fregatura per chi era abituato a sondare spesso il mercato alla ricerca dell’affare.

Non tutto è perduto, tuttavia. Bisognerà fare i conti con l’Auto-bid, è vero; ma se un giocatore vi interessa davvero, alla fine raggiungerete ed oltrepasserete il limite di Auto-bid altrui – e se non sarà connesso, sarete voi ad aggiudicarvi l’asta. Se vorrete fare affari, provate inoltre ad impostare parametri di ricerca “unici”. Tutti, presumibilmente, avranno impostato per altezza e peso – provate a sgusciare qualche altro parametro per arrivare allo stesso risultato per vie traverse. Molti penseranno che affidarsi al Transfer Market Scout alla cieca gli eviterà di andare sul mercato. Dubito fortemente, però, che rimpiazzerà il senso dell’affare dei manager di Blackout Rugby!

loading...

Comments

comments

Facebook