Maxithlon: intervista a Bluewairua, dopo l’abbandono a causa del nuovo motore di gioco

Per la serie “Le interviste di Kloo” oggi troviamo un utente storico:

Chi si nasconde dietro Bluewairua ?

Mi chiamo Andrea, 3… anni (riempite voi la seconda casella io non ce la faccio proprio). Nella vita reale lavoro come programmatore, almeno così riporta il mio contratto di lavoro. La mia passione più grande è la musica, possiedo parecchie centinaia di cd, un pò di tutti i generi perchè sono interessato di più al fatto che mi piaccia ciò che ascolto piuttosto che appertenga ad un genere, ma non nascondo che il mio gruppo preferito sono i Pearl Jam soprattutto dei primi album.

loading...

Suono la chitarra elettrica (ho una gibson nighthawk) e attualmente faccio parte di un gruppo nu metal. Tra gli sport mi piace andare in mountain bike e lo sci da fondo, nonostante il mio fisico non sia esattamente adatto agli sport di …. resistenza.. Che altro mi piace… il cinema e nella mia tesi c’è un ringraziamento a quel pazzo di harmony korine (grazie per il film gummo).

Come hai scoperto e quando hai cominciato?

Sono iscritto dal 09-11-2006, ed ho scoperto Maxithlon perchè stavo provando una serie di giochi on line dopo aver abbandonato hattrick che mi aveva stufato.Tra tutti i giochi provati, tutti sportivi, dal rugby al basket all hockey l’unico che mi ha preso è stato Maxithlon

Perchè hai abbandonato Maxithlon?

Che domanda cattiva! In realtà non mi va di rispondere. Ho avuto una grande passione per Maxithlon derivante da alcuni meccanismi del gioco e dalla comunità. Ora il fatto che siano venuti meno alcuni dei punti che ritenevo fondamentali per il gioco e per il divertimento che questo mi portava a livello personale ha fatto sia che il mio interesse calasse.

Ora alcuni potranno dire che il gioco così sia più divertente e se lo è meglio ma non lo è per me. In tal senso la scelta dello staff di percorrere la strada intrapresa la trovo corretta ed apprezzo lo sforzo di migliorare il gioco in generale per tutti, infatti senza offendere nessuno me ne sono andato cercando di farlo nel massimo rispetto per gli altri, soprattutto per lo staff che si fa un mazzo per permettere di giocare al meglio tutti gli altri utenti, e senza nessuna polemica. Il fatto è che se cala il divertimento per il gioco rimanere solo per la comunità non avrebbe avuto senso perchè sarebbe mancato il collante stesso cioè il gioco.

Chissà un giorno tornerò 🙂

Che Ruoli hai avuto all’interno del gioco? E’ Stato Impegnativo? E’ Stato Gratificante?

Sono stato moderatore della Fit per un pò di tempo e poi sono passato al ruolo di operatore continuando ad aiutare un pò i moderatori. Poi per un bel periodo sono stato anche maxi-moderatore assieme a Will con il ruolo di cercare nuovi moderatori e coordinare il lavoro con gli stessi. E’ stato faticoso e divertente allo stesso tempo, divertente perchè c’è la possibilità di comunicare con parecchie persone sparse per il mondo, dalla Finlandia alla Cina dall’Argentina al Canada.

Il lavoro di moderatore è stato pesante perchè sei a contatto diretto con la comunità e quindi devi essere molto presente, agire velocemente e cercare di mantenere serena la comunità. Mi ricordo solo che dopo due giorni che ero moderatore Mauro e Fabry mi avevo già scritto per “riprendermi” 🙂 . Come operatore l’attività è più semplice perchè puoi pensare a ciò che devi fare con maggiore calma ma è impegnativa per la fase di analisi delle situazioni di cheating e per il fatto che ti trovi a decidere delle sanzioni.

E’ stato gratificante? … beh è stato piacevole avere relazioni con molte persone, non solo dello staff, ma dall’altro lato è frustrante quando non riesci a normalizzare una situazione. Vi risparmio poi il numero di messaggi di insulti gratuiti ricevuti che però non mi hanno mai agitatao anzi mi sono sempre fatto una risata.

Ora giochi ad altri Browser Game? se si quali?

Attualmente sono attivo solo su Cycling Manager, un browser game sul ciclismo abbastanza semplice come struttura e ancora un pò acerbo, ma visto il tempo a disposizione è quello che mi piace adesso.

Ora che Sangriablanca ha ricominciato, Riccardo e Shardana si sono ritirati, Mauro non ha intenzione di giocare, chi è il futuro di MT?

Difficile da dire perchè ormai sono fuori da un paio di stagioni. Direi che il presente se ha voglia di giocare può essere Fabry e mi è sempre piaciuto il modo di giocare di Atletica FVG. Con il fatto che molti dei forti hanno lasciato ha aperto la strada a nuovi talenti di MT, ma forse ci vorranno un pò di stagioni per tornare ai livelli passati.

Se dovessi descrivere in poche parole questi utenti di MT cosa diresti?

Ned: ha inventato e messo in piedi quasi da solo un gioco eccellente, che forse per ora non decolla a livello di numero utenti, ma che è sicuramente di altissimo livello sia per il motore di gioco che lo sviluppo continuo. Pochi giochi sono cambiati così velocemente e in meglio come Maxithlon.

Tsunami: Tsu è in tipo molto pacato, che è molto attento al gioco e alla comunità. Interviene poco ma è il tipico esempio dello Staff che lavoro nell’oscurità in modo che il gioco funzioni al meglio per tutti.

Riccardo: forse Riccardo è tra coloro che hanno saputo gestire meglio il team nel corso delle stagioni con un ottima programmazione.

Sangriablanca: il più controverso di tutto il gioco e quello che è riuscito a spingere al massimo la gestione della squadra.

Il_Santo_85: è un gran testardo e lo dico bonariamente perchè questa sua testardaggine si è tramutata in un grande lavoro e in una grande determinazione, spesso lontano dalla luce dei riflettori, per far migliorare e sviluppare il gioco.

JJL: il mio maestro (come moderatore)

Mhestl1ked: Mhest è Mhest!

Kloo89: il mio incubo!! 🙂

Torneresti a Giocare a Maxithlon se… ?

Tornerei se avessi il tempo di ricominciare da zero con la passione che avevo all’inizio.

Vuoi portare un saluto alla tua comunità?

Ma certo che voglio salutare tutti!

(mi ha chiesto Blue di controllare l’ortografia xD)

loading...

Comments

comments

Facebook