Hattrick serie B. Purplehaze, Arzignano Grifo, Trinacria, Hammer Team campioni d’inverno

La 7ª , che abbiamo seguito ieri in diretta su Radio GF, è stata la dei corsari. Purplehaze e Arzignano vincono entrambe lo scontro diretto fuori casa e si laureano campioni d’inverno. Le accompagnano Hammer Team e Trinacria che però frenano.

STAGIONE 41 – 7ª GIORNATA

II.1 Tutti i fari erano puntati su Tridentina-Purplehaze, dove Anto ha dato prova di grande maturità andando a vincere (con un po’ di fortuna) lo scontro diretto. Grande il rammarico dei padroni di casa, che faranno però bene a riflettere sulle conseguenze di schierare una difesa ridicolmente sbilanciata sulla fascia. Chiave della partita l’eccessivo offensivismo dei difensori centrali, con un Maisto certamente non all’altezza della situazione. Come dire, quando ci si attira la rogna… Anche Genova Principe sfoggia un garbato chiapporio contro la povera Reggina. D’altronde quando ci si schiera in campo con mutande e cravatta… Milanello pur superiore rischi addirittura di perdere in casa con Ponte Nuovo, rimontando dallo 0-2, e hatrick regolare (una contraddizione in termini) solamente a Quahog. Bella forza, giocava il bot!

loading...

B1

II.2 Anche il girone 2 vedeva lo scontro al vertice tra Flynet e Arzignano Grifo, e anche qui vittoria degli ospiti che schierano un contropiede da manuale (dietro) ma piuttosto leggero davanti. 2-1 il risultato finale grazie a un rigore e un SE esperienza. I vicentini possono accendere un cero alla Madonna. Continua invece la rincorsa di Pennywise che ha facilmente ragione di un contropiede poco convinto di Ajanapa, mentre anche Gli Umili del Mazzo (che oggi in radio il Bonarda insisteva a chiamare in un altro modo) tengono botta stroncando agilmente Mokum 4-1. Incegneri Corrucciati continua la sua discesa agli inferi lasciando campo a una miracolata Armata Brancaleone. Salvezza più vicina per Jiago?

B2

II.3 Vecchia volpe d’un Gommolo. Tutte le volte che ti danno morto risorgi dalle tue ceneri, e oggi a momenti stronchi la capolista. Due volte in vantaggio sull’imbattuta Trinacria nonostante l’infortunio al terzino Vrijen dopo 34′, Sandman si fa raggiungere ma tiene comunque a casa un prezioso punto. Il tutto pur soffrendo un ampio gap nei rapporti attacco/difesa. Ringraziano Mar Mousa e Risacca che con due preziosi successi corsari riaprono il discorso. Il primo contro Mysteria grazie a una gran difesa sostenuta dai posteriori (e chi l’ha capita ben pro gli faccia), il secondo a Spamdoria dopo aver (meritatamente) recuperato da 1-2. Vitale la vittoria nello scontro diretto delle parti basse per CSKA Spam. Sostenuto dal malsano tifo degli speaker radiofonici (la prossima volta Mrcamel vieni anche tu) il grande Samu si avvale della ()vera) leggenda che Radio Game Fox porta bene e a sua volta rimonta da 1-2 a 4-2 con gol decisivi negli 8 minuti finali (quelli del crollo del server).

B3

II.4 Hammer Team si affida al contropiede a Summano e la sfanga in maniera clamorosa. Non sono molte le partite in cui valutazioni come quelle della capolista avrebbero portato punti, ma l’insistenza dei padroni di casa è inutile contro la determinazione della difesa dei martelli romani. Uno a uno. Aldo70 recupera comunque 2 punti passeggiando agevolmente per i prati moreschi. Moro Utd si presenta in versione scampagnata e può pure dirsi contento di averne prese solo 4. No comment sulle altre due partite. Pilota Pazzo ritirato dal gioco, Karameikos morto. Strano girone davvero.

B4

Classifica di B (aggiornata a venerdì)

Trinacria e Mar Mousa incrementano ancora. Disimpegna Tridentina proprio nella settimana dello scontro al vertice (-200k)

stipendi

loading...

Comments

comments

Facebook