Rugbymania 18ª giornata. Werewolves campioni. L’Italia si gioca i mondiali

Dai nostri corrispondenti dal pianeta Darksephirot (Top 10), Pepi (B), Rui Papo ().

RUGBYMANIA STAGIONE 12 – 18ª GIORNATA

TOP 10

loading...

Darksephirot campione. Questo il verdetto – ormai scontato – dell’ultima giornata. A Sanremo resta la soddisfazione di aver lottato sino alla fine e di soccombere solo per differenza punti. Retrocedono Banda del Croppo, Lions BG e Balla coi Gufi, che saranno sostituiti da Marsicanovale, Madracs Rugby e Wallera Rugby Team, quest’ultimo alla prima stagione in Top 10.

Ed è finita! I lupi sono ancora campioni, questa volta solo il margine della differenza punti ha fatto la differenza, se mi passate il gioco di parole.
E’ veramente incredibile, mai successo in top 10 (e trovatemi un caso del genere in qualsiasi altra serie…) che due squadre vincessero tutte le loro partite con bonus, perdendo una volta per uno tra di loro!
L’ultima giornata non ha riservato alcun tipo di sorpresa. Sanremo fa il suo dovere col minimo sforzo, vincendo con bonus contro Pontechianale facendo esattamente quattro mete. Ma i lupi, forse esaltati, forse per la scarsa resistenza dei Tappi più che soddisfatti della stagione che li porta al terzo posto, infilano addirittura 14 mete sfiorando i 100 punti.
Mattatore della giornata Gioacchino “cuore e tecnica” Gioiosa, vero gioiello dei Lupi che può giocare veramente in ogni ruolo del campo, con ben 5 mete.
Velocemente le altre sfida:
Artritici battono macao, a cui facciamo un in bocca al lupo per la sua prossima stagione in seconda. Woland e i suoi Lions tornano in seconda dopo una stagione abbastanza incolore, perdendo l’ultima contro Merovingia, che si conferma coriacea! Courgil torna in seconda dopo essere stato lungamente durante la stagione in discreta posizione; in bocca al lupo! Raz e i suoi White Boars vincono, finiscono quarto e torneranno come sicuri protagonisti la prossima stagione!
Due righe sui marcatori:

vince ancora, ed è ormai consuetudine, l’estremo calciante dei lupi, il nazionale scozzese Troup con ben 410 punti (17 mete). Miglior metaman l’italiano Di Lorenzo, di Sanremo che raggiunge l’esorbitante cifra di 34 mete! Nota di merito per l’altro 3/4 Sanremese Taormina, il lupetto Piolini (rispettivamente 19 e 17 mete) …. quanti italiani!

A

– C

Detto delle promosse, una meznione anche per chi lascia la serie B, augurando loro un pronto rientro nelle serie che contano: New Faze, Bersaglieri, Venice Dolphins (2.1) Vojager, PaceMe, Magolfino Rugby (2.2) Mastini Melegnano, Olympic Caviglia, A.S. Viterbo (2.3).

Dalla C salgono invece, in ordine di girone Amatori Katane 2007, Ammacca Teste, L’Aquila, King Kirk Sanremo, Giandomen2, XV Mercenaire, Paules, Matrolindo, Lacedaimon

La Nazionale

Ecco, finalmente dopo tanta attesa sono arrivati i .
Al momento in cui andiamo in stampa si sono conclusi i gironi eliminatori, che hanno visto gli azzurri vincere il loro girone come era nelle aspettative, anche se con meno margine di quanto si potesse prevedere all’inizio.
I coach hanno infatti deciso di far riposare i migliori nelle partite eliminatorie per non rischiare infortuni (verificatisi puntualmente invece ad alcuni pezzi pregiati delle altre nazionali, uno su tutti l’irlandese Box, mondiale finito per lui); scelta saggia, che ha però portato a schierare una squadra di seconde e terze scelte che ha faticato più del previsto contro Andorra, sommergendo invece agevolmente l’Austria. Le critiche dei tifosi, e la voglia di finire il girone al primo posto, hanno fatto sì che la nazionale affrontasse l’ultima partita del girone, contro la Svezia che guidava il girone in virtù di una migliore differenza punti, con una squadra un po’ più sperimentata, ma non ancora presentandosi al top: questo è comunque bastato per vincere agevolmente ed ottenere il lasciapassare per gli ottavi di finale.

Ottavi che si giocano sabato, affrontando la Spagna. Tutti ritengono l’avversario alla nostra portata e pensano già alla partita successiva, contro la vincente di Scozia-Galles, ma le partite si vincono sul campo e non con i pronostici, quindi vi vogliamo tutti in chat a tifare per noi e a spingere la squadra!

Forza Azzurri!

loading...

Comments

comments

Facebook