Charazay settimana 5. La crisi di Woland

Dai nostri corrispondenti dal mondo di , Zefiro_it (-B), Montystefy () e Chernosamba (Capoprogetto)

Charazay Stagione 17 Settimana 5: siamo a un terzo del campionato

La stagione 17 di Charazay ha già disputato il primo terzo delle giornate e si vanno delineando i rapporti di forza. Mentre in LegaA potrebbe essere il momento di un cambiamento quasi epocale.

loading...

LegaA: Lord_Vampyre presenta il conto a woland

Anche quest’anno la Virtus Bologna sembra non avere rivali ma, se è ancora preso per ritirare il premio finale, oramai sembra chiaro che solo zio_pey può far perdere zio_pey: il tradizionale avversario dello squadrone bianconero, i Fighters Bergamo, rimedia la seconda sconfitta stagionale, questa volta per opera dei Ngoro-Ngoro Outbreakers (72-61). Dopo tante stagioni in cui si è detto che woland, prima o poi, avrebbe pagato la scelta di non ringiovanire la rosa, forse è arrivato il momento in cui utenti che hanno preferito strategie di più lungo periodo, gli stanno presentando il conto. Un conto salato.

Sfruttando due turni abbastanza abbordabili, si insedia alla piazza d’onore l’altra lombarda, la Pro Sesto di chernosamba, segno che la tradizione cestistica brianzola è presente anche nel mondo virtuale.

Per il resto assistiamo ad un rimescolamento delle posizioni medio-basse. Da segnalare in particolare il doppio successo di poveri ma belli che permette a battithedon di guadagnare altrettante posizioni; esito diametralmente opposto per IMPERADOR.

La bella vittoria esterna di Bonobo Power su SOLO LA FORTITUDO per 81 a 67 consente a mambro11 di abbandonare Long Island Ice Team all’ultimo posto in solitaria e agganciarsi alle altre tre squadre a 12 punti.

LegaA

Div 1.1: mille e una sorpresa

Neppure Sharazad, la schiava narratrice de Le mille e una notte, avrebbe potuto inventare per il sultano di Baghdad tanti colpi di scena quanti ne ha riservati a noi la Div. 1.1 negli ultimi due turni.

La prima sorpresa arriva già sabato dalla Wojciech Kowalski Arena che si trasforma in Forche Caudine per i Celtics di Forlì (92-80 il finale). La conseguenza è la perdita di contatto dall’imbattuta capolista.

Tuttavia MAXMAK Team decide di non essere da meno e martedì perde contro PAMPA’S TEAM 98-89 riaprendo immediatamente i giochi.

Altri risultati importanti sono Beppez Team- NSI 79-69, Ek3lons-White Tigers 104-91 e NSI-Ek3lons 99-93: purtroppo lo spazio a disposizione non mi consente di parlarne.

Le uniche squadre a fare bottino pieno risultano essere PortoAlegre fc, PAMPA’S TEAM e kimba pallacanestro amatori. Quest’ultima vince due scontri diretti e sale di ben tre posizioni; settimana da dimenticare invece per White Tigers che rimedia sconfitte brucianti da Ek3lons e PortoAlegre fc.

Div11

Div. 1.2: lotta serrata per le posizioni di rincalzo

Più in linea con le previsioni l’andamento dell’altro girone della Div. 1 i cui risultati, escludendo gli scontri diretti, rispettano i pronostici della vigilia.

La lotta serrata per le posizioni di rincalzo premia La Sangiorgina Jazz con due importanti affermazioni contro Virtus Cangaroo (70-43) e Pulix (65-62), successi che però non le fanno guadagnare posizioni in classifica; la squadra di oniride ne scende tre anche a causa dell’altra pesante sconfitta contro la capolista: i punti di passivo che prende complessivamente in una settimana sono 67. L’A-Train si fa bella di due successi e si pone in testa al gruppo delle inseguitrici.

Nella parte bassa della classifica, la Fortitudo Cagliari riesce a scavalcare tre avversarie grazie al larghissimo successo (127-53) su La Disperata che ha come solo obiettivo stagionale quello di far migliorare i suoi giovani.

Div12

loading...

Comments

comments

Facebook