Wwe Raw report 12/07/10. Cena contro i Nexus!

Un buon martedì a tutti gli amici di Gamefox da parte del vostro Mr_Biscotto, che è qua con voi per raccontarvi un’altra puntata dello show di punta targato Wwe, Raw!

Vi ricordo che questa domenica andrà in onda il ppv  “Money in the Bank”.

loading...

Dopo un video di recap di quanto accaduto ultimamente, inizia lo show con l’ingresso di John Cena, armato di microfono.

Cena dice che uscirà vincitore dal match contro Sheamus che vede in paio il titolo di campione del mondo, ma durante il suo promo viene interrotto dai Nexus capeggiati da Wade Barret.

Barret dice che questa sera, nel 6 contro 1 che li vedrà coinvolti, si prenderanno cura di Cena.

Arriva una mail dal GM che dice che stasera se qualcuno di loro o altri non rispetteranno le regole del match, verrà sospeso per 90 giorni.

Dopo un match femminile tra Alicia Fox e Gail Kim che vede la prima uscire vincitrice, è il momento di un match misto tra l’Hart Dynasty e gli Usos.

Vincono gli Usos che schienano il figlio di Bristish Bulldog.

Segmento nel backstage con Barret che ringrazia Chris jericho (suo mentore ai tempi di NXT) per quello che gli ha insegnato; successivamente attacco dei 6 a Yoshi Tatsu.

Sul ring assistiamo a un promo tra Ted DiBiase e Morrison, due partecipanti al MITB di Raw di domenica.

Fa il suo ingresso in arena Edge, che se la dovrà vedere contro niente di meno che Randy Orton.

Match veramente godibile, con Edge che approfitta di una distrazione di Orton causata da Jericho per connettere con la Edge o matic.

Arriva anche Evan Bourne che cerca di colpire anch’egli Orton, il quale tira fuori una RKO a sorpresa e spettacolare e mette al tappeto Bourne.

Altra vittima dei Nexus, che incontrato nel backstage Morrison lo massacrano di colpi e vanno via soddisfatti.

Entra The Miz e parte con un promo su come ha messo fuori gioco R-Truth, ma arriva una mail del GM che dice che il campione US se la dovrà vedere contro Mark Henry, e se quest’ultimo vincerà andrà a rimpiazzare R-Truth domenica.

Parte la contesa che finisce in no-contest.

Ci spostiamo nello spogliatoio dove Josh Mathews intervista Edge.

Il lottatore canadese dice che lui sa come vicnere il MITB, perché lo ha già vinto in passato e ha partecipato a più ladder match di chiunque altro.

Ci spostiamo in infermeria dove ci sono Evan Bourne e Sheamus.

I 2 vengono attaccati dai Nexus, ma il campione riesce a sfuggire.

E’ ora del main event: i sei Nexus rimasti (Young risulta infortunato) se la vedranno contro Cena in un 6 vs 1.

Cena cerca di resistere ai vari attacchi, ma la superiorità numerica alla fine ha la meglio.

L’ex campione prende una sedia per difendersi da ulteriori attacchi da parte dei 6, i quali però non desistono e accerchiano il bostoniano.

A sorpresa arriva correndo Sheamus, anche lui armato di sedia, che manda in fuga i lottatori.

Strana mossa da parte del campione, che aiuta il suo sfidante al titolo.

Con questo per oggi è tutto, a domani con il report di NXT!

loading...

Comments

comments

Facebook