Ultimate Manager. Introduzione alla nuova stagione

Dal nostro corrispondente dal pianeta Ultimate Manager Improbabil3.

Tutti i cambiamenti alla vigilia della nuova stagione


loading...
Oggi faremo il punto sulla nuova stagione (la terza) che è appena partita su Ultimate Manager e sulle novità che sono state da poco implementate.
Prima di tutto è stato fatto un rimpasto delle serie, questo per arrivare ad avere l’anno prossimo la serie A con utenti umani. Questa è una scelta temporanea e fatta unicamente per questa stagione. Sono stati poi “bottizzati” gli utenti non attivi e sono state spostate verso l’alto molte piu’ squadre rispetto a quanto annunciato senza però privilegiare/penalizzare nessuno a parità di posizione raggiunta in campionato.
Finalmente è stato tolto il limite dei 7500 posti dello stadio. Ora si potrà allargare lo stesso sino alla capienza massima per la propria serie (attenzione che non esiste un limite nell’ampliamento se non quello di capienza massima totale, quindi sarà l’utente a dover fermare le proprie manie edilizie perchè incorrerebbe in  costi di manutenzione esagerati). Sempre parlando delo stadio probabilmente verrà rilasciata nel corso della stagione l’implementazione dei costi di manutenzione straordinaria dello stesso. In più è stato modificato il prezzo dei biglietti delle amichevoli, portato al 25% di quello delle partite ufficiali come previsto dal regolamento ufficiale.
L’allenamento per le skill secondarie e terziarie dei giocatori è stato velocizzato, equiparandolo a quello delle primarie. In pratica ora si potrà allenare un giocatore liberamente in quello che si vuole (anche perchè prima era abbastanza inutile avere MID in squadra vista la ridicola velocità sul terreno di gioco), il ruolo non sarà piu’ vincolante dal punto di vista dell’allenamento e rimarrà solo come discriminante nelle ricerche di mercato.
E’ stata inserita la possibilità di togliere dal mercato un giocatore in vendita per il quale non sono ancora state fatte offerte; in tale modo si vuole limitare le messe in vendita “per errore” della stella della nostra squadra.
Ora dalla pagina “Impostazioni” si possono cambiare indirizzo e-mail, lingua ed assegnare il nome dello stadio della propria squadra, quindi sbizzarritevi pure coi nomi piu’ fantasiosi. Al momento la modifica del nome stadio è gratuita, in seguito potrebbe costare dei UM$.
In conclusione direi che la volontà degli sviluppatori sembra essere quella di utilizzare questa terza stagione come test finale del gioco e rilascio dei moduli ancora mancanti, in attesa di un ulteriore cambiamento del motore di gioco, e dalla quarta varranno ESCLUSIVAMENTE le regole standard. Il lavoro di sviluppo si sta svolgendo ad un ritmo incredibile rispetto ad altri giochi, speriamo che l’impegno del team di UM venga riconosciuto dai giocatori online sempre piu’ critici verso i nuovi giochi (sperando anche che arrivi un’invasione di stranieri in modo da implementare finalmente le squadre nazionali, attualmente insensate vista l’esistenza di giocatori quasi esclusivamente italiani).
Stay tuned!
loading...

Comments

comments

Facebook