Leonardo: sono pronto per la panchina del Brasile

“Non cerco un posto di lavoro, cerco un sogno, ho deciso di mettermi a disposizione. Non so niente, non ho mai parlato con la Federazione, credo che sia un momento particolare per il Brasile, è stata un’eliminazione prematura e inaspettata per tutti. Ci sono davanti degli anni molto importanti perchè il Brasile ospiterà la fase finale di un Mondiale dopo 64 anni”.

Queste sono le parole di , ospite nel prepartita di Uruguay-Olanda per Sky. Dopo l’esonero di Dunga è la prima presa di posizione dell’ex tecnico del che potrebbe essere l’ideale per il Brasile, che giocherà in casa i prossimi campionati del mondo nel 2014.

loading...
loading...

Comments

comments

Facebook