Il punto sul calciomercato della Serie A

Sono già tante le operazioni concluse, gli arrivi e le partenze. Molte di più le voci che girano da settimana, smentite e confermo. Gamefox vuole fare il punto della situazione, analizzando squadra per squadra.

Bari

loading...

La società pugliese è sicuramente una delle squadre che ha meglio iniziato questa fase di mercato. Sono arrivate le conferme di Almiron e Barreto e due nuovi innesti Pulzetti e Ghezzal. Inoltre ha condotto alla grande la trattativa sull’asse Genova-Torino, per l’affare Bonucci che ha portato il difensore in bianconero. Il ds Guido Angelozzi, successore di Perinette, parla del mercato biancorosso abbandonando la pista Paolucci per l’attacco: ” In attacco dovremmo essere a posto. Cerchiamo tre difensori. Freddi lo abbiamo seguito ma cerchiamo qualcosa di diverso. Rinaudo? Vedremo”. Gli altri nomi per la difesa sono Coda, che però per adesso rifiuta il trasferimento, Terlizzi e Raggi.

Bologna

In casa Bologna continua la telenovela Raggi. Qualche giorno fa, Carmine Longo, che si sta occupando del mercato per conto del patron “in pectore”, Porcedda, aveva dichiarato: “Io vorrei prendere Maicon, non Raggi che è un giocatore da serie A, ma non il massimo della vita”. Dure la parole che hanno scatenato la risposta dell’entourage del giocatore: “Sono dichiarazioni che sorprendono su un giocatore che vuole restare a Bologna e che per venire a giocare qui, la scorsa stagione ha fatto una rinuncia economica. Inoltre piace molto a mister Colomba. Comunque prendiamo atto, anche se a malincuore”.

Brescia

Il presidente del Brescia Corioni, intervenuto a radio Kiss Kiss, da voce a un’interessante trattativa. “Vorrei chidere Hamsik in prestito” ha commentato il patron bresciano. Ovviamente stava scherzando. Inanto Iachini è stato premiato dal comune di Ascoli Piceno con un attestato di benemeranza, per aver portato le rondinelle in A. Iachini è nato ad Ascoli e la sua famiglia vive tuttora li.

Cagliari

Voci dell’ultima ora, danno per quasi fatto l’arrivo di Dario Biasi, difensore svincolatosi dal Cesena. Manca solo l’annuncio ufficiale. Intanto il Cagliari continua a essere interessato ad Acquafresca, ma Cellino smentisce lo scambio con il Genoa che porterebbe marchetti in Liguria e Acquafresca nuovamente in Sardegna.

Catania

Parla l’ad Lo Monaco: ” L’interesse del Palermo per Biagianti è risaputo, ma è rimasto li, a livello di pour parler. Non c’è niente di concreto. E’ comunque c’è l’idea di tenere Biagianti a meno di un’offerta importante che una società come il Catania non può rifiutare”. Inoltre Lo Monaco conferma la trattativa che vedrebbe arrivare in Sicilia, Sosa del Bayern Monaco: “Per ora stiamo trattando solo lui”, ha concluso l’ad.

Cesena

Si muove molto il Cesena per rinforzare la rosa a disposizione. Voci sempre più insistenti vogliano Odion Ighalo in prestito al Cesena dall’Udinese. L’attaccante nigeriano la scorsa stagione ha giocato con il Granada segnando 18 reti nella seconda divisione spagnola. Si tiene aperta anche un’altra pista, che porterebbe sempre in prestito l’attaccante della Fiorentina Papa Waigo. Intanto Giaccherini potrebbe rimanere al Cesena, dopo le tante voci di partenza. Martin Petras è in procinto di prolungare il suo contratto fino al 2012.

Chievo

Permane in stallo la situazione di Sorrentino. Il Chievo vorrebbe tenere il portiere e non cede, il Genoa prende tempo. L’estremo difensore è insoddisfatto e vorrebbe partire. Il tutto potrebbe portarlo a rifiutare la convocazione, prevista per i prossimi giorni, per il ritiro.

Fiorentina

Il procuratore di Vargas smentisce che ci siano trattative con la Juventus. Ma qualcosa c’è. La società bianconera infatti avrebbe offerto una cifra di 20 milioni di euro più Giovinco, ma il ds Corvino , avrebbe chiesto Marchisio. A questo punto è interventuo Pallavicino, procuratore del centrocampista azzurro: “Mi sembra impossibile, perchè Marchisio è un punto fermo per Del Neri. Nel caso di uno scambio comunque sarebba la Fiorentina a dover pagare un conguaglio economico”. Intanto la Roma si è interessata a Comotto, per sostituire Motta. Nelle ultime ore Panucci si è offerto alla squadra viola. Osca Damiani, suo procuratore ha parlato cosi: “Confermo quanto abbiamo detto nei mesi scorsi, Panucci sarebbe onorato di vestire la maglia della Fiorentina. Il problema è che la società non sembra essere dello stesso avviso, al momento non ci sono grandi novità: temo che quello di Christian resterà solo un sogno”. Gobbi si svincola e lascia la Fiorentina dopo quattro stagioni.

Genoa

In attese di risolvere a breve la situazione del portiere, come detto da Preziosi, dalla Germania rimbalza un’indiscrezione di mercato, che vorrebbe Mesto allo Stoccarda per 4 milioni di euro. Sembrano vicini i rinnovi contrattuali di Criscito, Sculli e capitan Rossi. Presentato nei giorni scorsi Luca Toni.

Inter

Continua la vicenda Maicon, che con l’uscita dal mondiale del suo Brasile, potrebbe avere delle svolte. Intanto parla il suo procuratore Caliendo: “Leggo che Moratti dice che non lo vende per meno di 35 milioni. Allora è sul mercato? Gli stanno mancando di rispetto”. Subito la risposta di Moratti, che affronta anche altri temi: “Non so se Maicon resterà con noi, sicuramente Milito si.” Poi continua su Balotelli:” Non abbandoniamo nessun tipo di offerta, non attacchiamo il telefono in faccia a nessuno”. E poi conclude con un : “Ozil è proprio bravo”. David Suazo sta per passare al Werder Brema e chissà se nelle prossime ore non si tratti proprio di Ozil.

Juventus

E’ sicuramente la Juventus la squadra più attiva sul mercato. Dopo gli arrivi ufficiali di Pepe, Martinez, Bonucci e Motta, potrebbe arrivare anche Vargas, ma la trattativa con la Fiorentina non decolla. Sarebbero stati offerti 20 milioni più Giovinco. La formica atomica intanto ha una richiesta e il presidente Matarrese lo vorrebbe portare al Bari.

Lazio

Bresciano dichiara alla tv australiana il suo arrivo alla Lazio (“Sono molto contento di essere approdato alla Lazio”) e smaschera il presidente Lotito che nei giorni scorsi aveva tentennato sulla conferma, data invece da Zamparini. Continua l’affare con il M.City per Kolarov. Sarebbero tre i milioni di differenza tra la domanda (22) e l’offerta (19). Visto che il City non ha di questi problemi si potrebbe chiudere nei prossimi giorni. La questione extracomunitari, permetterà alla Lazio di ingaggiare solo uno tra Pablo Pintos e Ederson. Quest’ultimo proprio in mattinata ha detto: “La Lazio è la mia squadra preferita”.

Lecce

Per il Lecce è un mercato che non decolla e sta per incassare altri due no. Stiamo parlando di Jonas Portin, finlandese dell’Ascoli, ormai vicino al prestito al Parma e di D’Alessandro, fantasista della Roma che si sarebbe accordato per il prestito al Siena. Il Lecce però si è buttata clamorosamente sulla trattativa che stava portando Di Michele dal Torino al Vicenza. L’attaccante che fu determinante per la promozione del Lecce in A, sicuramente non rimarrà al Torino per problemi con la tifoseria. La dirigenza giallorossa avrebbe chiesto Di Michele in prestito. Interesse del Lecce anche per il centrocampista Obodo: la trattativa sarebbe oramai in fase avanzata e la squadra giallorossa avrebbe superato la concorrenza del Cesena.

Milan

Sfuma il sogno Luis Fabiano. Il giocatore brasiliano ha fatto sapere che non ha mai detto di voler andare via da Siviglia e che la stampa gli ha attribuito parole non sue. Fabiano ha concluso che sta bene al Siviglia e non se ne vuole andare. Per una trattativa che per l’ennesima volta tramonta, una che sembra decollare. Si scalda la pista per Ibra e le due società avrebbero cominciato a trattare. La società blaugrana avrebbe già abbassato la richiesta da 69 milioni a 38. Il Milan però prima deve vendere un pezzo importante e se Huntelaar non se ne vuole andare, tutti gli occhi cadano su Ronaldinho. Intanto si fa sempre più insistente la voce che vorrebbe Camoranesi, in uscita dalla Juve, vicinissimo al Milan. I tifosi però non gradirebbero: è ancora troppo vicina la delusione Mancini.

Napoli

Sembrava tutto fatto per Fred al Napoli qualche settimana fa. Ma adesso il Fluminense ci ha ripensato e il presidente Celso Barros dichiara: “Vogliamo rafforzare la Fluminense e tenere tutto il gruppo. Abbiamo parlato con Fred in merito alla proroga del suo contratto, ma è comunque necessario apportare alcune modifiche. Spero non ci siano problemi a tenerlo ancora con noi, ma stiamo ancora parlando”. La volontà del giocatore sarà determinante. Intanto voci di fantamercato vorrebbero al Napoli Fernando Torres. Il Liverpool ha fissato il costo a 80 milioni. Il suo arrivo, molto improbabile, porterebbe comunque a sacrificare Quagliarella per cui c’è un offerta dal Rubin di 36 milioni di euro.

Palermo

Prosegue la trattativa con il Catania per Biagianti. Se Lo Monaco ha detto che partirà solo per una grossa cifra, Sabatini dice: ” E’ un’operazione complessa, poichè il giocatore costa molto. Non oso sperare di portare Biagianti in rosanero”. Per una pista che si sta per chiudere, una conferma importante arriva sempre dalle parole di Sabatini: ” Arriverà uno tra Hernanes e Toloi”. Intanto saluta Kjaer che passa al Wolfsburg per 14 milioni.

Parma

“Molte volte ho ribadito che voglio giocare solo a Parma. Amo questo club e voglio tornare a tutti i costi”. Sono queste le parole di Bojinov che arrivano dalla stampa bulgara. Il Parma lo rivuoleva con se. Il matrimonio alla fine si è fatto come dice Ghirardi a Sky tg 24. “Contratto per 5 anni, Bojinov è del Parma”.Sembra quasi fatta per l’arrivo di Portin alla corte di Marino. Per il giocatore sarebbero stati offerti 2 milioni all’Ascoli, propietaria del cartellino.

Roma

La Roma continua a sperare nell’arrivo di Burdisso. Il difensore argentino vorrebbe rimanere nella capitale, ma le richieste dell’Inter sono inaccessibili per la Roma. A parlare è Hidalgo, procuratore del giocatore: “C’è ancora differenza. Vogliamo che una volta per tutte ci sia una definizione. Stiamo lottando da tre mesi. E’ gratificante che l’Inter, che lo aveva mollato a gennaio, lo valuti adesso 10 milioni. Ma comunque siamo un pò stanchi”. Problemi anche per il terzino Clemente Rodriguez. “C’è una trattativa con la Roma ma per via della nuova regola degli extracomunitari, tutto è bloccato. E’ assurdo”. L’unico posto da extracomunitario è stato occupato con l’arrivo di Adriano che doveva arrivare oggi. Il brasiliano però arrivera’ a Roma domani poichè ha ritardato la sua partenza per problemi burocratici legati al passaporto del figlio. L’attaccante ha avvisato subito i dirigenti della Roma e ha comunicato che sara’ nella capitale domani mattina presto pronto per dirigersi a Trigoria dove e’ atteso dai preparatori atletici per dare il via agli allenamenti. E’ invece regolarmente atterrato a Roma nella tarda mattinata Fabio Simplicio, anche lui da domani sara’ al lavoro a Trigoria.

Sampdoria

In casa Samp arriva Curci che si presenta cosi: “Il fatto che la dirigenza abbia insistito su di me rappresenta una grande responsabilità. Un portiere ne ha già tante di per se, ma darò il massimo per far si che questa scelta sia quella giusta”. La dirigenza blucerchiata starebbe cercando di stringere i tempi per il rinnovo di Ziegler. Su di lui ci sono Zenit San Pietroburgo, Liverpool e Werder Brema.

Udinese

L’Udinese cercherà nuovamente nei prossimi giorni di convincere Coda ad accettare il trasferimento al Bari e proverà ad avanzare un offerta per Denis del Napoli. Intanto pare che il sogno Rolando Bianchi sia sfumato. In partenza invece Obodo, che starebbe per accasarsi al Lecce, che ha superato il Cesena. Il nigeriano si trasferirebbe in prestito.

loading...

Comments

comments

Facebook