Hattrick Gamefox Cup 2. Commenti, voti e dichiarazioni dopo il decimo turno.

Si completa oggi la rubrica settimanale dedicata alla Gamefox Cup, con l’articolo con tutti i commenti a tutte le partite di tutte le serie con i voti e le dichiarazioni a caldo di alcuni partecipanti.   Questa settimana a cura di Mr_Padtm tutta la , mentre tustu ci racconta la Supercoppa Gamefox. Ricordiamo a tutti i partecipanti, che se vogliono lasciare una dichiarazione, lo possono fare scrivendo un htmail, direttamente a dyer87 o a Mr_Padtm.

I risultati, i nuovi sorteggi e il tabellone completo dopo il nono turno lo potete trovare a questa pagina.

loading...

Partiamo con la Gamefox Cup, a cura di Mr_Padtm.

SERIE III

PARTITA DI ANDATA

Biscia 3 – 3 phantom Finale di III serie fra due squadre molto forti ma, visti gli impegni in campionato, schierano due formazioni da nona serie. Padroni di casa senza centrocampo, in contropiede, con difesa e attacco che sfiorano la decenza; TA invece per gli ospiti, con una difesa talmente debole da incassare ben 3 gol (uno su SE in realtà). Il risultato di tutto ciò è stato comunque una partita piacevole da commentare in diretta; attendiamo la gara di ritorno!

Biscia 6+ grosso rischio

phantom 6+ difesa nulla

SERIE IV

PARTITA DI ANDATA

Rezophonic 2 – 0 pres Non considerando il centrocampo, gli ospiti si dimostrano, valutazioni alla mano, superiori rispetto agli avversari, con ottime valutazioni in difesa ed in attacco (forse era da settare un AIM); i padroni di casa dunque pagano in tutti i reparti, ma è il centrocampo che fa la differenza in questa gara, e Rezophonic ha un possesso palla nettamente dalla sua parte, ed è così che vince questa gara d’andata.

Rezophonic 7 centrocampo vincente

pres 6- peccato per il poco possesso palla, mezzo punto in meno per il mancato AIM

SERIE V

PARTITE DI RITORNO

RealSartea 3 – 1 Frenkis (tot 3-2) Gli ospiti avevano un buon vantaggio da gestire, e difatti schierano una difesa fortissima, un attacco dignitoso, e la tattica CA. I padroni di casa però volevano a tutti i costi recuperare la qualificazione, e si affidano ad un  monolato (senza AOW però) unito a tantissimo possesso palla ed ad una difesa buona. Complimenti dunque a RealSartea per il passaggio del turno.

RealSartea 7,5 mezzo punto in meno per il mancato AOW

Frenkis 5,5 l’avversario è stato superiore anche tatticamente

Galasocaray 1 – 1 Darkwood (tot 6-3) Nonostante la presenza in radio di Dyer sia sempre minacciosa nei confronti di Marrundo, il Gala supera questo turno ed approda alla finale di V serie; il vantaggio accumulato nella gara di andata si è rivelato alla fine decisivo, e l’attacco ospite veramente forte è stato vanificato da un maggior possesso palla da parte dei padroni di casa.

Galasocaray 7 vogliamo Beghi, Ferranti e Cigada in finale!

Darkwood 7 quell’attacco meritava miglior sorte, ma senza centrocampo…

SERIE VI

PARTITA A SCONTRO DIRETTO

Vicospurs 2 – 1 ANGELIKA Partita veramente combattuta fra questa due squadre, che hanno onorato al meglio la gamefoxcup, complimenti! Vicospurs, con un 4-5-1 monolato AOW, ha la meglio degli avversari, grazie soprattutto alla forte difesa ed al maggior possesso palla; ANGELIKA può recriminare sul mancato utilizzo della tattica AOW a sua volta, oltre che ad un centrocampo inferiore.

Vicospurs 8 bene così

ANGELIKA 6 mezzo punto in meno per il mancato AOW

SERIE VII

FINALE

Viennetta 0 – 5 winternazionale Anche queste due squadre hanno onorato al meglio la competizione. I padroni di casa si affidano a due attacchi laterali molto forti, con tanto di tattica AOW; gli ospiti invece rinforzano moltissimo la difesa, e schierano un attacco competitivo per la gara. Quando il possesso palla è pari, purtroppo ht regala molto spesso tutte o quasi le azioni ad una sola squadra, in questo caso gli ospiti, che siglano addirittura 5 gol: mi sento di dire che questa partita era da tripla, sicuramente però non ci sono i 5 gol di differenza.

Viennetta 7 hai fatto comunque una grande partita

winternazionale 8 bravo e fortunato

SERIE VIII

PARTITE DI RITORNO

team eas 3 – 1 Cervelloni (tot 4-3) Grande impresa dei padroni di casa, che ribaltano il risultato sfavorevole della gara di andata, ed approdano alla finale di serie: ottima infatti la gara da loro impostata, con la squadra globalmente superiore rispetto agli avversari, a parte una non condivisibile tattica AOW. Per gli ospiti, un AIM inconcepibile, ed una qualificazione buttata via.

Team eas 8 bravo, mezzo punto in meno per l’AOW

cervelloni 2 due punti in meno per l’AIM

CEV 3 – 0 QUARATA (tot 7-0) La qualificazione dei padroni di casa non è mai stata in discussione: si sono infatti dimostrati nettamente superiori agli avversari, senza alcun dubbio. Complimenti a loro!

CEV 9 squadrone, per la categoria

QUARATA 5 di più non poteva fare

Adesso la Supercoppa Gamefox dal nostro inviato Tustu.

Serie VI

AsakusaKids 1 – 2 Pollisportiva Il botta e risposta iniziale aveva fatto pensare a una partita ricca di gol. Invece l’1-1 firmato da Schirone al 26′ crea una situazione di stallo. L’equilibrio perdura fino all’inizio dei tempi supplementari, quando una bellissima azione corale di Pollisportiva permette a Drielinger di siglare il Golden gol

Asakusakids 5 La mette tutta sul centrocampo, troppo poco
Pollisportiva 7 Buone le valutazioni della difesa, capace di trainare il resto della squadra

Wanderers 1 – 3 Orsacchiotta Netto il divario tra le due squadre, con Orsacchiotta capace di dominare nonostant l’inferiorità numerica. Il risultato finale poteva anche essere più pesante per Wanderers

Wanderers 4 nettamente inferiore
Orsacchiotta 7,5 Dichiarate ambizioni di andare fino in fondo a questa Supercoppa

Serie VII

Athletic 1 – 2 Progetto I supplementari sembravano ormai cosa fatta.80′, risultato di 1-1, Barnei (l’amico di Fred Flinstone) rompe gli equilibri realizzando un rigore con una freddezza che nemmeno Grosso a Berlino! (Bei tempi…)
E così Progetto passa il turno

Athletic 5,5 Pensa troppo presto all’extra time. Disattenzione fatale
Progetto 7,5 Ha il merito di crederci fino in fondo, come sempre bisognerebbe fare

Serie VIII

killers 1 – 2 Stefano United Ancora un 2-1, risultato più gettonato in questo turno, a testimonianza dell’equilibrio che regna a questi livelli. re come sempre accade in questi casi sono gli episodi a fare la differenza: la velocità di esecuzione di Winden è quello che porta Stefano United al prossimo turno.

killers e Stefano United 6 Meritavano entrambe

Esperia 3 – 0 Gessate E a proposito di equlibrio, ecco l’unico ingrediente assente alla Snake Eater Arena, lo stadio di Tommy Vercetti, purtroppo bottizzato, e indimenticato fondatore della Federazione di cui chi scrive fa parte da quasi 5 anni. Esperia domina e diverte, con un 3-0 squillante

Esperia 7,5 Buon gioco, discrete valutazioni
Gessate 4,5 Squadra inGESSATA dal 4-5-1. Con un pò di coraggio avrebbe ottenuto sicurament di più

Serie IX

Ale&Simo 6 – 3 Questa è Sparta 9 gol sono sicuramnete significato di spettacolo, ma anche di tanti errori difensivi.
Unio dei più abili a sfruttare queste situazoni è il turco Levent Müren, veloce in tutti i sensi a realizzare un che è poiquello che fa la differenza.

Ale&Simo 7 Giuduizio che poteva essere migliore, ma la difesa un pò colabrodo ha influito negativamente
Questa è Sparta 3 Gli avversari almeno una difesa l’avevano schierata, quella di Sparta è invece rimasta negli spoglitoi. Bisognerbbe denunciare l’inventore del 2-5-3…

igamercy 2 – 4 Rovato
igamercy regge solo un tempo. 2-2 alla pausa e concentrazione che se ne va
Nella ripresa c’è solamente Rovato, che con 2 reti, di Matteinen e Kern si aggiudica l’intera posta e passa il turno

igamercy 4,5 Media tra il 6 del primo tempo e il 3 della ripresa
Rovato 7 Miglior tenuta, maggior concentrazione e un attacco sinistro da categoria superiore: cco gli ingredienti del poker

TABELLONE FINALE V-X

F.C.PADTM1987 5 – 3 SUPERVINCESEMPRE Non è purtrppo vero che SUPERVINCESEMPRE. Questa volta è stato il diluvio universale, insieme ai calci di rigore, a contraddire l’impegnativo nome della squadra.

F.C.PADTM1987 7 Veri e propri cecchini dagli undici metri
SUPERVINCESEMPRE 6 Peccato uscire così, ma in fondo succede tutte le volte che si arriva ai rigori

Per il regolamento completo leggete qui.

loading...

Comments

comments

Facebook