Hockey Arena, un gioco per veri appassionati del puck

Oggi per la prima volta ci occupiamo della galassia . Sono diversi i che coprono questo sport, ma abbiamo deciso di partire da uno dei più completi, .net. Vi avvisiamo da subito; si tratta di un molto impegnativo e dunque adatto solo a chi abbia molto tempo da dedicare o sia davvero appassionato di questo sport.

Se tuttavia rientrate in una di queste categorie, preparatevi. Hockey Arena è uno dei migliori manageriali in circolazione e non vi deluderà di sicuro.

loading...

Il primo impatto: la scelta dei giocatori

Appena iscritti cominciano i problemi. Problemi piacevoli, s’intende. Trovate infatti una squadra con 50 giocatori e vi viene chiesto di selezionare quali tenere, con un amichevole consiglio: stare sui 28 giocatori di cui 2 portieri. I giocatori dispongono di varie skill, sulla falsariga degli altri manageriali, ma anche di un potenziale (non sempre noto) e di una qualità complessiva. Procedete pure alla scelta sulla scorta di questi due fattori.

giocatore

Potevo non scegliere un giocatore con questo nome? (NdR)

I contratti

Un aspetto davvero originale di questo gioco è la presenza dei contratti per ogni singolo giocatore. In pratica ognuno dei vostri ragazzi è legato alla squadra per un tot giorni, trascorsi i quali il contratto si rinnova automaticamente (se avete abbastanza soldi in cassa) ma solo se ha meno di 27 anni. Tutti gli altri giocatori si svincolano. E dato che spesso i migliori hanno quell’età bisogna tenerli sott’occhio e tenere soldi a sufficienza per mantenerli. Una volta svincolati infatti finiscono sul mercato e possono ottenere offerte da altre squadre. Noi mangteniamo comunque il diritto di prelazione, ma anche qui servono i soldi, e quindi programmatevi per tempo.

Un’economia di programmazione

Come avrete desunto dall’aspetto di cui sopra, per giocare a Hockey Arena serve una forte programmazione, soprattutto dal punto di vista economico. Questo è un aspetto veramente divertente del gioco, che però a sua volta va a impattare su chi non abbia molto tempo o voglia da dedicare. In ogni caso il mercato è molto attivo, e troverete facilmente un giocatore con cui sostituire quello che vi si è svincolato. Ok, non sarà proprio forte uguale, ma… 😉

La struttura dei campionati e il calendario

Anche qui troviamo un’originalità. Il sistema è sì classicamente piramidale, ma a base due. Ciò è consentito da gironi numerosissimi, che constano di ben 16 squadre, alla fine dei quali si giocano i playoff, che partono dai quarti di finale. Un numero così elevato di team è consentito dal gran numero di partite che si disputano in settimana: ben 4, al lunedì, martedì, giovedì e venerdì, cui aggiungere l’eventuale partita di coppa al mercoledì. Esisotno inoltre ben due competizioni internazionali, la World League e la Champions’ Cup (NHCC)

A

La partita

La partita si gioca in tempo reale, ma può anche essere rivista successivamente alla velocità che si preferisce. In cronaca vengono riportati solo gli eventi salienti, tra i quali comunque si annoverano tutti i powerplay, che portino un gol o meno. Ben studiato anche il lato tattico, che prevede tra le altre cose anche una serie di ordini condizionali.

match

Le giovanili

In base all’investimento che abbiamo programmato il livello delle nostre giovanili crescerà, determinando tra le altre cose anche il numero di giocatori nuovi che vi arrivano ogni due settimane. Si va da un minimo di uno fino a 5, con età tra i 17 e i 19 anni. Poi naturalmente andranno allenati fino a raggiungere l’età giusta per entrare in prima squadra.

L’allenamento

L’allenamento è uno degli aspetti più curati del gioco. Viene calcolato ogni giorno dopo la partita in base a una scheda che avremo preparato in precedenza. Le schede consentono il massimo della flessibilità con eccellenti risultati in termini di realismo. Si tratta forse del miglior sistema di allenamento tra tutti i online finora presi in esame. Il rovescio della medaglia è che anche qui bisogna stargli molto dietro. Ma è proprio il suo bello.

training

La comunità

La comunità italiana è molto attiva e piuttosto numerosa. Tenete conto che siamo già alla 28ª stagione, e che chi si iscrive ora finisce in V serie. Il momento per iscriversi è ideale perché siamo a inizio stagione (due partite giocate finora)

stars

Il supportaggio al gioco

Come in ogni game che si rispetti il supportaggio non dà vantaggi di gioco, ma rende il tutto più divertente, con faccine dei giocatori (appena introdotte) possibilità di aggiugnere dei link preferiti eccetera. Il costo è molto contenuto, circa 15 euro all’anno.

logo_hockeyarena

Gli appuntamenti settimanali di Hockey Arena*

Lunedì Campionato

Martedì Campionato

Mercoledì Coppa o amichevole

Giovedì Campionato

Venerdì Campionato

Sabato Amichevole

Domenica Amichevole

*L’allenamento si svolge ogni giorno subito dopo la partita

I voti di

Primo impatto: 7,5
Fidelizzazione: 9
Realismo: 9
Comunità: 8,5
Tattica: 8,5
Strategia: 9,5
Simulazione partita: 7
Mercato: 8
Giovanili: 8
Economia: 8,5

VALUTAZIONE FINALE GAME FOX: 90/100
loading...

Comments

comments