Serie A, le decisioni del Giudice Sportivo. Mauri e Inler out due turni, Genoa decimato

Vi proponiamo le decisioni del giudice sportivo Gianpaolo Tosel del 26/04/2011

a) SOCIETA’

loading...

Ammenda di € 8.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, al 37° del secondo tempo, rivolto ad un calciatore avversario un breve coro costituente espressione di discriminazione razziale; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere a) e b) e comma 2, CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 2.000,00 : alla Soc. UDINESE per avere suoi sostenitori, al 25° del primo tempo, rivolto all’Arbitro un coro ingiurioso.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
INLER Goekhan (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione); per avere, al 21° del primo tempo, all’atto dell’ammonizione, contestato platealmente la decisione arbitrale fronteggiando petto contro petto il Direttore di gara.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
MAURI Stefano (Lazio): per avere, al 21° del secondo tempo, a giuoco fermo, scalciato un avversario ad una gamba.
RUDOLF Gergely (Bari): per avere, al termine della gara, rivolto ripetutamente all’Arbitro un epiteto ingiurioso.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00
POLI Andrea (Sampdoria): per avere, al 47° del secondo tempo, quale calciatore in panchina, contestato una decisione arbitrale, entrando sul terreno di giuoco e rivolgendo un’espressione irrispettosa al Quarto Ufficiale.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
SOARES DE ESPINDOLA Julio Cesar (Internazionale): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ARMERO Pablo Estifer (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
COLUCCI Giuseppe (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Dodicesima sanzione).
DAINELLI Dario (Genoa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Ottava sanzione).
DE ALMEIDA Angelo Mariano (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
MILANETTO Omar (Genoa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Ottava sanzione).
PALACIO Rodrigo (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
VAN BOMMEL Mark Peter (Milan): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).
VOLTA Massimo (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).
ZACCARDO Cristian (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Ottava sanzione).

c) ALLENATORI

AMMONIZIONE CON DIFFIDA
PAPALE Nunzio (Napoli): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
ROSSI Delio (Palermo): per essere, al 40° del primo tempo, indebitamente entrato sul terreno di giuoco, contestando platealmente l’operato arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

d) DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 10 MAGGIO 2011
ZANOTTI Mario (Lecce): per avere, al 21° del secondo tempo, contestato l’operato arbitrale, rivolgendo agli Ufficiali di gara un’espressione ingiuriosa; infrazione rilavata da un Assistente.

loading...

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm