Matteo Manassero vince l’Open di Malaysia: la primavera del golf italiano

ce l’ha fatta e ha vinto l’Open di Malaysia, recuperando due colpi all’irlandese Rory McIlroy sul giro finale. Si tratta della sua seconda vittoria sullo European Tour ma – dato ancor più importante – un risultato che gli permette di entrare per la prima volta nei primi 50 del mondo, in 35ª posizione. In Europa invece è undicesimo del ranking, proprio dietro a .

È la prima volta nella storia che abbiamo un movimento golfistico di livello, grazie proprio a Manassero e i due fratelli Molinari, Francesco e Edoardo, trampolino di lancio per uno sport che in Italia non ha mai attecchito veramente.

loading...

Se poi sottolineiamo che Manassero non ha ancora 18 anni (li farà tra breve) capirete che abbiamo in mano uno dei talenti più cristallini a livello mondiale. Ora l’attesa è per i tornei più importanti, in cui finalmente Matteo entrerà di diritto. Primo obiettivo: eguagliare i grandi successi di Costantino Rocca, l’unico vero campione che abbiamo mai avuto. Ma Manassero ha le qualità per superare il maestro, ne siamo certi.

È anche per questo che da oggi Game Fox mediante il sottoscritto – modesto praticante con handicap 20 – seguirà da vicino le vicende del golf nazionale, per rilanciare uno sport bellissimo che la federazione italiana non sa lanciare nel giusto modo, basti vedere la ridicola iniziativa della tessera federale solo per principianti.

I campi pubblici sono il futuro, e per questo ci batteremo.

loading...