Vieri presenta l’esposto: “Via lo scudetto all’Inter”

 

loading...

Christian Vieri ha presentato un esposto presso il tribunale Civile di Milano, nel quale pretende, tramite Palazzi, risposte anche sul piano sportivo all’attività illecita di intelligence che ha visto lui, altri giocatori nerazzurri e altri tesserati sottoposti a pedinamenti, accertamenti illegali, anche telefonici. Oltre a questo esposto presentato il 23 marzo, anche una richiesta di danni nei confronti di Massimo Moratti. Ieri il legale di Bobo Vieri ha ottenuto il permesso alla chiamata di uno psichiatra e di un medico legale per la valutazione dei danni psicologici riportati in seguito ai pedinamenti e alle intercettazioni telefoniche, quali insonnia, depressione e altri sintomi denunciati dal calciotore.

Nel fascicolo presentato da Vieri e l’avvocato Danilo Buongiorno, ci sono anche le testimonianze di Emanuele Cipriani, lo spione che indagò anche su De Santis e Moggi, resa al tribunale civile il 10 giugno 2010, quelli di Tronchetti Provera e della segretaria del capo della security telefonica Tim, Bove, suicidatosi nel 2006, Caterina Plateo (26 ottobre 2010) e infine il verbale più fresco quello di Giuliano Tavaroli del primo febbraio scorso.

loading...

Comments

comments

Facebook