Scontro tra Mourinho e Capello: Inghilterra che figura!

Questa volta l’ha combinata grossa. Stiamo parlando di Josè Mourinho, allenatore del Real Madrid, che in un’intervista rilasciata al giornale francesce L’Equipe ha dichiarato di essere stato vicino a sedere sulla panchina dell’Inghilterra, panchina che adesso è di Fabio Capello. Il portoghese, secondo le sue dichiarazioni, era stato contattato per sostituire Steve McClaren ma rifiutò poichè “non volevo allenare una volta al mese e di passare il resto del tempo seduto in un ufficio,“. Uscite queste dichiarazioni, è scattato un putiferio in Inghilterra. La Football Association ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui scrive che Capello è stata sempre la prima scelta. Lo stesso Capello poi, nella conferenza stampa di presentazione dell’amichevole contro il Ghana, non si è voluto soffermare sulla questione, ma incalzato dalle domande ha detto: “non è una questione che riguarda me, ma chi mi ha scelto.

loading...

Sembrava tutto finito e invece no, perchè nella serata di ieri un portavoce di Mourinho ha smentito il comunicato della FA, dicendo: “Il comunicato della FA non dice il vero perché a Mourinho venne offerto il posto prima di Capello. Ci fu un incontro fra la FA, José e il suo agente, Jorge Mendes, a Londra e ci furono un sacco di colloqui fra quest’ultimo e la federazione. José fece pervenire alla FA un dossier sui cambiamenti che intendeva fare alla nazionale e presentò anche un progetto per la Coppa del Mondo. Quando arrivò l’offerta, lui era in Portogallo”

loading...

Comments

comments

Facebook