Reggina-Livorno. La diretta live

Cari amici e lettori, buonasera dal vostro cronista Daniele Sidonio. Alle ore 20,45 seguiremo insieme la diretta live di . Vi ricordo che potete commentare con noi la partita utilizzando lo spazio apposito in fondo al post.

loading...

Ecco a voi le formazioni ufficiali di Reggina-Livorno:

REGGINA (3-5-2): Puggioni; Cosenza, Costa, Acerbi; Laverone, Montiel, Sarno, De Rose, Rizzato; Campagnacci, Bonazzoli.
LIVORNO (4-3-1-2): De Lucia; Bernardini, Miglionico, Lambrughi, Pieri; Luci, Iori, Barusso; Schiattarella; Tavano, Dionisi.

REGGINA

1:1

LIVORNO

TABELLINO

MARCATORI AMM. ESP. SOSTITUZIONI
33′ Dionisi (L) 40′ Barusso (L) 46′ Colombo (R) per Laverone (R)
66′ Bonazzoli (R) 49′ Bernardini (L) 56′ Castiglia (R) per Costa (R)
62′ Cosenza (R) 63′ Belingheri (L) per Barusso (L)
68′ Antunes (L) per Tavano (L)
73′ Cellerino (L) per Dionisi (L)
80′ N.Viola (R) per Sarno (R)

LA CRONACA

PRIMO TEMPO
Buona sera da Daniele Sidonio. Il posticipo della 33esima di B ha il sapore dei playoff. Reggina e Livorno a cerca di 3 punti pesanti per smuovere la classifica.
0′ Sono già in campo le squadre, è tutto pronto per l’inizio del match.
0′ Partiti! L’arbitro è il signor Guida.
2′ Provano lo scambio Tavano e Dionisi, chiude Cosenza.
3′ Reggina in avanti con Sarno, chiuso però dalla difesa livornese.
4′ Schiattarella allarga per Bernardini, ma il suo cross è raccolto da Puggioni.
5′ Splendida palla di Tavano per l’inserimento di Luci! Bene in uscita Puggioni.
7′ Sarno cerca d’esterno Laverone, palla troppo lunga.
8′ Grande apertura di Montiel per Campagnacci che va all’ 1 vs 1 con Lambrughi che chiude in angolo.
9′ Sul corner riparte il Livorno e Puggioni esce sulla propria trequarti rischiando qualcosa, ma se la cava in fallo laterale.
11′ Tavano si destreggia ai 30 metri e cerca un tocco morbido, ma Puggioni non si fa sorprendere.
12′ Spinge parecchio Laverone sulla destra per la Reggina, ma i suoi cross esaltano Lambrughi che libera con autorevolezza.
13′ Cross interessante di Iori per Tavano, ottimo l’intervento di Laverone che favorisce l’uscita di Puggioni.
14′ Pieri scende sulla fascia e libera il sinistro! Gran parata di Puggioni.
17′ Bonazzoli spizza per Sarno, chiuso da Miglionico e De Lucia.
18′ Bonazzoli lotta con Miglionico e va al tiro, ma il suo diagonale è impreciso. Sullo sviluppo dell’azione cross di Rizzato sporcato da Barusso, gran riflesso di De Lucia.
20′ Iori apre col sinistro per Barusso, ma è impreciso. E’ la conclusione di una bella azione di prima da parte del Livorno.
22′ Rizzato cerca Sarno, palla lunga.
25′ Pieri scambia con Dionisi a sinistra e va al cross, Tavano in area viene anticipato di testa da Acerbi.
26′ Sarno approfitta di un errore di Iori e serve Bonazzoli, sinistro di prima intenzione! Palla sull’esterno della rete.
28′ Intervento in ritardo di Luci su Laverone. Richiamato dall’arbitro il centrocampista del Livorno.
30′ Traversa pazzesca di Montiel!!! Sponda di Bonazzoli per Campagnacci, tiro respinto che giunge al n.8 ex Udinese che esplode il sinistro, solo la traversa salva De Lucia.
33′ LIVORNO IN VANTAGGIO!!! Splendido lancio di Barusso, Dionisi in area stoppa alla grande e incrocia il destro, nulla da fare per Puggioni.

37′ Serie di dribbling in area di Sarno, che poi si lamenta con l’arbitro perchè il suo cross è stato forse toccato con la mano da un difensore del Livorno.
38′ Meritato vantaggio per il Livorno fino ad ora, gioca meglio la squadra di Novellino.
41′ Migliore in campo nella Reggina il giovane Sarno, che sta cercando di prendere in mano la squadra.
43′ Che errore di Campagnacci!!! Bella azione di Bernardini e Bonazzoli che serve il compagno d’attacco che defilato a sinistra tira dritto per dritto. Rumoreggia il pubblico.
45′ Ci sarà 1′ di recupero.
46′ Scende per vie centrali Barusso e poi appoggia a Schiattarella, destro angolato deviato da Puggioni.
46′ Termina 0-1 il primo tempo al Granillo. Vantaggio meritato per il Livorno. Restate collegati per la ripresa.
SECONDO TEMPO
45′ Comincia la ripresa. Cambio nella Reggina, dentro Colombo fuori Laverone.
48′ Incursione centrale di Luci che poi va al tiro, palla a lato.
49′ Sgroppata di Campagnacci a sinistra, messo giù da Bernardini (ammonito). Palla che giunge però a Sarno che ci prova dalla distanza, palla larga.
51′ Slalom di Barusso che però arriva in equilibrio precario al tiro, palla facile per Puggioni.
52′ Dionisi si accentra da sinistra e prova il destro, para Puggioni.
55′ Dionisi sbuca alle spalle della difesa su lancio di Schiattarella! Para in qualche modo Puggioni.
56′ Fuori Costa nella Reggina, dentro Castiglia. Atzori passa alla difesa a 4.
57′ Sarno dalla destra si libera di un difensore e va al cross basso, Bonazzoli chiuso in qualche modo da Lambrughi.
60′ Scambiano Rizzato e Sarno a sinistra, il cross del n.7 ex Pro Patria viene intercettato da De Lucia.
62′ Ennesimo slalom di Barusso che guadagna un calcio di punizione dal limite. Ammonito Cosenza. Batte Tavano, sulla barriera.
63′ Fuori il migliore in campo nel Livorno, Barusso. Dentro Belingheri.
66′ PAREGGIO DELLA REGGINA!!!! Spunto sulla sinistra di Campagnacci, cross dal fondo per Bonazzoli che incorna come sa fare lui e insacca per il pareggio e per il suo 14esimo gol stagionale.

68′ Entra Antunes nel Livorno, fuori un impalpabile Tavano.
73′ Fuori anche Dionisi nel Livorno, dentro l’attaccante argentino Cellerino.
73′ Spunto di Schiattarella a destra, cross in mezzo smorzato di petto da Castiglia per Puggioni.
76′ Campagnacci salta Lambrughi a destra ma il suo cross è impreciso.
80′ Esce tra gli applausi Sarno, all’esordio in B. Al suo posto Nicolas Viola.
84′ Partita ora meno intensa, le squadre sembrano accontentarsi del pari.
85′ Campagnacci si accascia al suolo, crampi per lui.
87′ Sempre propositivo Schiattarella a destra, il suo cross però è impreciso.
90′ Ci saranno 4′ di recupero.
91′ Le squadre si trascinano stancamente alla fine del match.
93′ Gioco spezzettato in questi minuti finali.
94′ Termina 1-1 Reggina-Livorno. Risultato giusto: meglio il Livorno nel primo tempo, meglio la Reggina nella ripresa. Un pari che serve agli uomini di Atzori a consolidare il quinto posto e a quelli di Novellino di agganciare il Vicenza a quota 45, al sesto posto.

loading...

Comments

comments

Facebook