Inter-Milan 17-12. La partita dei nazionali a meno otto dal derby

A meno otto giorni dal , un primo fantomatico derby lo vince l’Inter: quello dei giocatori chiamati in nazionale. Ebbene, la squadra nerazzurra prevale su quella rossonera per 17-12. Se vogliamo contare solo i giocati titolari, anche qui l’Inter ha la meglio, se così possiamo dire: 12 potenziali titolari per l’Inter contro i 4 del Milan.

Intatti ai giocatori più “importanti” per Leonardo come Julio Cesar, Maicon, Thiago Motta, Pazzini, Ranocchia (tornato però a Milano), Cambiasso, Zanetti, Sneijder, Chivu, Stankovic, Eto’o e Pandev, si aggiungono Obi, Mariga, Kharja e Nagatomo. Nel Milan invece i giocatori titolari chiamati in nazionale sono solo Thiago Silva, Van Bommel, Cassano e Boateng (tornato a Milano) ai quali si aggiungono Yepes, Merkel, Emanuelson, Didac, Strasser, Papasthatopoulos e Oduamadi. Insomma, in fin dei conti, il derby non poteva essere giocato in periodo peggiore di questo. Nell’elenco poi non ci sono ovviamente Lucio e Ibrahimovic, entrambi assenti nella stracittadina.

loading...

Leonardo in questi giorni è volato in Brasile, per riposare e stare in famiglia, anche perchè rimanendo ad Appiano Gentile, avrebbe allenato pochi elementi. Per Allegri invece il discorso è diverso: in questa settimana potrà contare su Abbiati, Abate, Nesta, Antonini, Flamini, Gattuso, Robinho e Pato. Pare che almeno su questo aspetto il Milan sia avvantaggiato. Ma basterà?

loading...