Violenza in Argentina: giocatori pestano l’arbitro in campo. Il video


Ancora violenza nel campionato sudamericano. Questa volta nel campionato regionale, nella partita tra Juventud Catolica de Rio Segundo e Sportivo Laguna Larga. Appena l’arbitro mostra il cartellino rosso a uno dei giocatori della Juventud, scatta il degenero: prima forti proteste che si sfociano in pugni e calci contro l’arbitro. A nulla serve l’intervento dei guardalinee: menati anche loro.

loading...

loading...