Razzismo in Russia: tifoso offre banana a Roberto Carlos

Il fatto è accaduto nel campionato russo, durante la partita tra lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti e l’Anzhi di Makhachkala, squadra del terzino brasiliano campione del mondo nel 2002, Roberto Carlos. Un tifoso dei campioni russi ha offerto all’ex Real Madrid una banana sbucciata, tra le risate degli altri spettatori. Il fatto è stato ripreso e sono scattate inchieste su inchieste.

loading...

Non mi sento toccato da questo gesto. Nei 37 anni della mia vita ne ho viste di tutti i colori e quindi non mi stupisco di una banana. E se qualcuno voleva insultarmi con questo gesto, ciò gli pesi sulla coscienza“, ha commentato Roberto Carlos. Lo Zenit invece tramite una nota ha comunicato che insieme alla polizia sta conducendo un’inchiesta e stanno lavorando sulle immagini per rintracciare l’autore di tale gesto. Inoltre nella nota si legge: “Il calcio unisce tutta le gente a prescindere da stato sociale, colore della pelle o confessione religiosa”

loading...

Comments

comments

Facebook