Orienteering: la rimonta di Tunis impedisce la doppietta russa ai mondiali middle

Una bufera di neve ha accompagnato gli orientisti sugli sci quest’oggi a durante i campionati mondiali sulla media distanza; gara quindi molto faticosa e molta attenzione da porre in corrispondenza degli incroci per non mancare la giusta via, resa meno visibile dalla fresca e soffice coltre bianca.

Rispetto alla sprint di ieri cambiano completamente le protagoniste della gara femminile. Nella prima metà gara nettamente in vantaggio la finlandese Anttila su un terzetto russo: Trapeznikova, Tomilova, Malchikova. Quest’ultima ribalta la situazione al secondo punto radio scavalcando Trapeznikova e approfittando di grossi errori di Anttila e Tomilova, che escono dai giochi per le medaglie.
Si mantiene vicinissima alle prime due la norvegese Kirkevik, mentre le altre sono oltre il minuto di distacco.
Nel finale Malchikova non sbaglia e mantiene 35 secondi sulla connazionale, che regola la norvegese per un solo secondo.
Solo ottava la campionessa sprint Alexandersson, 33a l’azzurra .

loading...

Anttila passa di fianco al punto e va lunga; dovrà tornare indietro

Tomilova, ferma sulla pista completamente persa nella stessa tratta dove ha sbagliato Anttila


Conferma tra gli uomini del finlandese Staffan Tunis, che dopo l’argento di ieri va a conquistare il suo primo titolo mondiale grazie a una rimonta nella fase conclusiva ai danni del russo Lamov, al comando per quasi tutta la gara.
Medaglia di bronzo, come ieri, per lo svedese Arnesson, mentre i norvegesi finiscono fuori dai primi 10. In difficoltà nella fase iniziale il neocampione della sprint, Taivainen, che al termine è risucito a recuperare fino all’ottava posizione. Ancora un 28° posto per , tra i primi a partire e rimasto a lungo al comando provvisorio della gara.

Domani è in programma la team sprint, alla quale sono iscritte 26 coppie uomo-donna che si daranno il cambio per compiere tre giri a testa. Gli organizzatori si aspettano una prova molto incerta e piena di sorprese.

Classifiche
Campionati mondiali di sci-orientamento, Tänndalen (Svezia)
Middle Distance, 23 marzo 2011
Donne
1 Polina Malchikova RUS 39:52
2 Alena Trapeznikova RUS 40:27
3 Stine Olsen Kirkevik NOR 40:28
4 Josefine Engström SWE 42:00
5 Marte Reenaas NOR 42:18
6 Hannele Tonna FIN 42:44
7 Liisa Anttila FIN 43:05
8 Tove Alexandersson SWE 44:10
9 Olga Novikova KAZ 44:59
10 Helene Söderlund SWE 45:53
11 Tatyana Kozlova RUS 45:56
12 Hana Hancikova CZE 46:06
13 Marjut Turunen FIN 46:32
14 Barbro Kvåle NOR 46:43
15 Natalya Tomilova RUS 47:01

Uomini
1 Staffan Tunis FIN 40:13
2 Andrei Lamov RUS 40:35
3 Peter Arnesson SWE 41:42
4 Kirill Veselov RUS 41:53
5 Erik Rost SWE 42:36
6 Johan Granath SWE 42:38
7 Matti Keskinarkaus FIN 42:47
8 Olli-Markus Taivainen FIN 43:55
9 Andrey Grigoryev RUS 43:58
10 Ondrej Vodrazka CZE 44:01
11 Öyvind Watterdal NOR 44:02
12 Martin Hammarberg SWE 44:14
13 Hans Jörgen Kvåle NOR 44:19
14 Christian Hohl SUI 44:19
15 Even Toomas EST 44:19

loading...

Comments

comments

Facebook