Salto con gli sci: festa polacca a Planica, Malysz passa il testimone a Stoch

Ottantotto minuti, tanto è durata la prima manche con 30 concorrenti questa mattina a . Il vento molto sostenuto e continuamente mutevole nella direzione ha obbligato gli atleti e i tecnici a una grande pazienza e a dover sopportare qualche performance al di sotto delle aspettative. La gara si è conclusa dopo una sola manche per l’impossibilità di continuare; nei prossimi anni sarà meglio riprovare con l’orario pomeridiano che venerdì scorso ha dato buone soddisfazioni.

Gara comunque conclusa in maniera regolare grazie al sistema di compensazione di vento e cancelli di partenza, che sarà ancora da perfezionare, ma ha evitato numerosi annullamenti in questa stagione.

loading...

La giornata di chiusura della stagione riservava due quesiti da risolvere: il vincitore della coppetta di volo con gli sci, quasi sicuramente Schlierenzauer, e il terzo della classifica generale, da decidere fra Kofler e Malysz. Alla fine ha prevalso il polacco, sul quale peraltro si è concentrata la maggiore attenzione del pubblico, in gran parte giunto da oltre i monti Tatra proprio per festeggiare l’ultima esibizione della leggenda di nome .

Due avversari dell’aquila di Wisla hanno indossato baffi posticci per simpatia con uno dei più grandi campioni di tutti i tempi, che si è concesso il lusso di chiudere con un salto spettacolare valsogli anche il terzo posto odierno. Quasi in un passaggio di consegne, ad imporsi è stato , con una vera impresa consistente in un volo di 215,5 metri ottenuto con vento da dietro. Brezza molto più favorevole per l’idolo di casa Kranjec, giunto secondo in un crescendo che l’ha visto quarto venerdì e terzo ieri con la squadra.

con il quarto posto di oggi ha ulteriormente distanziato i suoi avversari nella specialità del volo e ha conseguito il secondo grande successo individuale dopo l’oro ai mondiali di Holmenkollen dal trampolino grande.

Classifiche
Planica, 20 marzo 2011
1 STOCH Kamil POL 215.5 metri 217.3 punti
2 KRANJEC Robert SLO 224.5 215.0
3 MALYSZ Adam POL 216.0 203.6
4 SCHLIERENZAUER Gregor AUT 205.5 201.4
5 BARDAL Anders NOR 204.5 198.9
6 FREUND Severin GER 206.0 197.8
7 MORGENSTERN Thomas AUT 201.0 190.8
8 LOITZL Wolfgang AUT 201.0 187.8
9 EVENSEN Johan Remen NOR 195.5 187.7
10 KOCH Martin AUT 193.0 182.7
11 CHEDAL Emmanuel FRA 194.5 180.7
12 ROMOEREN Bjoern Einar NOR 192.0 180.4
13 MATURA Jan CZE 190.0 178.1
14 FETTNER Manuel AUT 198.5 178.0
15 ITO Daiki JPN 194.5 172.6
16 AMMANN Simon SUI 183.0 170.6
17 PREVC Peter SLO 181.5 162.9
18 KARELIN Pavel RUS 174.5 159.5
19 KOUDELKA Roman CZE 169.5 157.7
20 HILDE Tom NOR 172.0 157.0
21 TEPES Jurij SLO 159.5 145.4
22 INGVALDSEN Ole Marius NOR 152.5 140.3
23 KOFLER Andreas AUT 163.5 138.0
24 DAMJAN Jernej SLO 150.5 137.4
25 NEUMAYER Michael GER 147.0 121.1
26 KOIVURANTA Anssi FIN 141.0 120.9
27 HULA Stefan POL 134.0 112.1
28 JACOBSEN Anders NOR 128.0 106.7
29 HAUTAMAEKI Matti FIN 119.0 101.7
30 KORNILOV Denis RUS 134.0 93.3

Coppa del mondo
1 MORGENSTERN Thomas AUT 1757
2 AMMANN Simon SUI 1364
3 MALYSZ Adam POL 1153
4 KOFLER Andreas AUT 1128
5 HILDE Tom NOR 903
6 KOCH Martin AUT 840
7 FREUND Severin GER 769
8 HAUTAMAEKI Matti FIN 764
9 SCHLIERENZAUER Gregor AUT 761
10 STOCH Kamil POL 739

Coppa volo con gli sci
1 SCHLIERENZAUER Gregor AUT 475
2 KOCH Martin AUT 387
3 MORGENSTERN Thomas AUT 378
4 MALYSZ Adam POL 347
5 AMMANN Simon SUI 311
6 EVENSEN Johan Remen NOR 291
7 HILDE Tom NOR 263
8 KRANJEC Robert SLO 242
9 STOCH Kamil POL 241
10 HAUTAMAEKI Matti FIN 146

loading...

Comments

comments

Facebook