Biathlon: gara a Kuzmina e Coppa quasi a Mäkäräinen; rimonte folli tra gli uomini, Bø vicino alla Coppa

La Coppa del mondo entra nel suo weekend finale con una situazione ancora apertissima.

5 donne in corsa per il titolo, ma la favorita, Magdalena Neuner, deve dare forfait per un brutto mal di gola proprio sul più bello, prima di una gara ad inseguimento che l’avrebbe vista partire con un buon vantaggio sulle rivali.
Prima ad avviarsi è così , che accusa però l’emozione alla prima serie di tiri e incappa in 3 giri di penalità; sbaglia 2 volte anche l’inseguitrice Domraceva e passa così in testa la slovacca Kuzmina sulla tedesca Henkel, che diventa la prima tra le favorite; recupera bene Mäkäräinen, da ventesima già ottava, Berger scivola al 13° posto e Ekholm inizia bene passando dal 38° al 19° rango.
Kuzmina va in crisi al secondo tiro (2 penalità) e Henkel approfitta della situazione per issarsi al comando e cogliere in difficoltà le avversarie per la generale: ancora 2 errori per Berger, 2 per Mäkäräinen e 3 per Ekholm. 3 giri su 10 tiri anche per Michela Ponza. Dietro a Henkel c’è ancora Kuzmina, quindi Pidhrushna e la svizzera Gasparin.
Nel terzo giro recupera Domraceva che si riporta seconda; al poligono sbagliano una volta tutte le prime tre, riavvicinate dalla russa Jurlova; Mäkäräinen è perfetta ed è ora sesta, Berger 12a e Ekholm 27a.
Henkel cede qualche secondo nel quarto giro e arriva in difficoltà al tiro, che si rivela pesante: 2 errori. Domraceva non riesce a fare meglio ed è così Kuzmina a portarsi nuovamente al comando. Mäkäräinen, con un solo giro di penalità, passa quarta, mentre Berger e Ekholm recuperano.
Nel finale Kuzmina controlla con facilità, mente Domraceva va a riprendere Henkel per conquistare il secondo posto.
La quarta posizione frutta a Mäkäräinen 43 punti decisivi che la pongono in netto vantaggio prima della mass start di domani; le basterà il 20° posto per vincere a sorpresa ma meritatamente la sfera di cristallo.

loading...

Anche il vincitore della sprint maschile, Birnbacher, non parte; leader è così lo svedese Ferry, che esce bene dalla prima visita al poligono; alle sue spalle resiste Wolf e recupera Svendsen, ora terzo; Bø parte bene e da 44° si ritrova 29°. Anche Bjørndalen non è partito.
Nel secondo giro Svendsen supera Wolf e insegue Ferry a oltre 30 secondi; Bø è a 1’42”. Seconda serie di tiro a terra con Ferry ancora preciso mentre Svendsen sbaglia 2 volte e passa undicesimo; secondo è un altro svedese, Lindstroem, davanti al tedesco Graf; continua la rimonta di Bø, che è ventunesimo.
Terzo giro con un grupo di 6 a oltre 45 secondi da Ferry; si arriva al primo tiro in piedi con il primo errore di Ferry, che perde parte del suo vantaggio sul più preciso Lindstroem, ora a 13 secondi; sbagliano gli altri 5, così Ustjugov passa terzo. 1 giro di penalità per Svendsen e Bø, ora 9° e 15°. recupera benissimo Fourcade, da 35° a 6°.
Ultimi tiri con due svedesi avanti: Ferry sbaglia due volte, ma Lindstroem e Ustjugov non ne approfittano e mancano gli ultimi 2 bersagli; dal nulla spunta così Martin Fourcade che esce per primo dallo stadio tallonato da Svendsen; Ferry è terzo su Bø che si riporta subito sui primi due e va addirittura in testa, accelerando sull’ultima salita sempre seguito dai due rivali.
All’ingresso nello stadio va avanti Fourcade e sull’ultima salita tiene la corda su Bø; Svendsen attacca all’esterno e passa su Bø e il francese. Svendsen va a vincere una gara incredibile, ma Bø col secondo posto mette una mano e mezzo sulla coppa del mondo e due su quella di specialità.

Risultati
, 19 marzo 2011
10 km. inseguimento donne
1 KUZMINA Anastasiya SVK 0+2+1+0 33:42.5
2 DOMRACHEVA Darya BLR 2+0+1+2 +23.1
3 HENKEL Andrea GER 0+0+1+2 +27.6
4 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 0+2+0+1 +45.5
5 YURLOVA Ekaterina RUS 0+0+0+2 +59.5
6 GÖSSNER Miriam GER 0+0+1+3 +1:11.2
7 GASPARIN Selina SUI 0+0+2+1 +1:17.3
8 BERGER Tora NOR 3+2+0+1 +1:19.9
9 SLEPTSOVA Svetlana RUS 3+1+0+0 +1:20.9
10 SEMERENKO Vita UKR 0+3+1+0 +1:38.9
11 BACHMANN Tina GER 1+2+0+1 +1:44.4
12 SEDOVA Evgeniya RUS 0+2+1+1 +1:56.9
13 FLATLAND Ann Kristin Aafedt NOR 1+0+2+1 +2:02.8
14 HITZER Kathrin GER 2+0+1+2 +2:07.6
15 SUPRUN Inna UKR 0+0+0+0 +2:12.3
16 EKHOLM Helena SWE 0+3+0+1 +2:17.8
17 PIDHRUSHNA Olena UKR 0+0+2+0 +2:18.6
18 PONZA Michela ITA 2+1+0+1 +2:21.7
19 DORIN Marie FRA 0+2+2+1 +2:30.3
20 STUDEBAKER Sara USA 1+0+0+3 +2:31.7
21 JOHNSON Haley USA 1+0+1+2 +2:37.9
22 GLAZYRINA Ekaterina RUS 0+1+1+1 +2:49.0
23 GREGORIN Teja SLO 1+1+1+2 +2:54.0
24 SOLEMDAL Synnoeve NOR 1+1+0+0 +2:55.5
25 LAUKKANEN Mari FIN 0+2+1+2 +2:56.3
26 GUSEVA Natalia RUS 0+2+2+1 +2:57.0
27 HORCHLER Nadine GER 1+2+0+0 +2:59.9
28 OBERHOFER Karin ITA 0+0+0+2 +3:06.4
29 SKARDINO Nadezhda BLR 1+0+0+2 +3:14.5
30 BOGALIY-TITOVETS Anna RUS 3+1+0+1 +3:16.4
31 BESCOND Anais FRA 2+1+1+3 +3:18.1
32 SAUE Eveli EST 0+2+1+0 +3:22.2
33 LIDUMA Madara LAT 1+0+1+2 +3:29.3
34 ZIDEK Anna Carin SWE 2+1+0+2 +3:34.4
35 LEHTLA Kadri EST 2+1+0+0 +3:49.8
36 BUCHHOLZ Sabrina GER 1+1+1+1 +3:52.1
37 GEREKOVA Jana SVK 1+2+0+2 +3:53.4
38 HORN Fanny Welle-Strand NOR 2+1+1+3 +3:53.4
39 ZAITSEVA Olga RUS 1+3+1+2 +3:55.1
40 HÖGBERG Elisabeth SWE 0+0+1+2 +4:04.5

Coppa del mondo
1 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 979
2 BERGER Tora NOR 938
3 EKHOLM Helena SWE 935
4 HENKEL Andrea GER 929
5 NEUNER Magdalena GER 914
6 DOMRACHEVA Darya BLR 802
7 DORIN Marie FRA 704
8 GREGORIN Teja SLO 702
9 KUZMINA Anastasiya SVK 693
10 ZIDEK Anna Carin SWE 686

Coppa inseguimento (finale)
1 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 343
2 HENKEL Andrea GER 303
3 EKHOLM Helena SWE 279
4 BERGER Tora NOR 268
5 DOMRACHEVA Darya BLR 252
6 NEUNER Magdalena GER 221
7 DORIN Marie FRA 211
8 ZIDEK Anna Carin SWE 208
9 GÖSSNER Miriam GER 206
10 KUZMINA Anastasiya SVK 195

12,5 km. inseguimento uomini
1 SVENDSEN Emil Hegle NOR 0+2+1+0 32.59.2
2 BOE Tarjei NOR 0+0+1+0 +0.6
3 FOURCADE Martin FRA 1+0+0+0 +7.3
4 FERRY Björn SWE 0+0+1+2 +31.0
5 LINDSTRÖM Fredrik SWE 1+0+0+2 +33.1
6 BERGER Lars NOR 1+0+3+0 +38.7
7 EDER Simon AUT 1+0+1+0 +42.8
8 GREIS Michael GER 0+0+1+0 +43.6
9 USTYUGOV Evgeny RUS 0+0+0+2 +45.0
10 SHIPULIN Anton RUS 0+0+0+0 +55.3
11 TCHEREZOV Ivan RUS 1+0+1+1 +55.9
12 GRAF Florian GER 0+0+1+2 +1:02.2
13 SUMANN Christoph AUT 1+0+1+2 +1:05.0
14 HURAJT Pavol SVK 0+0+0+0 +1:11.0
15 SLESINGR Michal CZE 0+0+2+1 +1:13.2
16 EBERHARD Tobias AUT 1+1+1+0 +1:13.9
17 BERGMAN Carl Johan SWE 1+0+0+1 +1:19.0
18 PEIFFER Arnd GER 2+1+0+2 +1:23.0
19 OS Alexander NOR 2+1+0+0 +1:28.3
20 FOURCADE Simon FRA 0+0+0+0 +1:32.1
21 VOLKOV Alexey RUS 1+0+1+0 +1:34.6
22 BURKE Tim USA 1+0+2+1 +1:38.4
23 BOEUF Alexis FRA 1+0+0+1 +1:39.0
24 LESSER Erik GER 0+0+1+1 +1:39.4
25 MORAVEC Ondrej CZE 1+0+0+1 +1:41.3
26 MESOTITSCH Daniel AUT 1+0+2+2 +1:43.1
27 REN Long CHN 1+0+0+0 +1:43.2
28 SEMENOV Serhiy UKR 2+1+1+0 +1:44.8
29 BILANENKO Olexander UKR 1+0+0+0 +1:59.0
30 L’ABEE-LUND Henrik NOR 0+0+1+0 +2:02.7
31 EBERHARD Julian AUT 0+1+3+2 +2:14.5
32 BRATTSVEEN Rune NOR 0+1+2+2 +2:29.4
33 BÖHM Daniel GER 1+1+0+1 +2:29.4
34 ABRAMENKO Evgeny BLR 1+2+0+0 +2:30.1
35 WINDISCH Markus ITA 0+2+1+0 +2:30.1
36 STEPHAN Christoph GER 0+1+0+2 +2:48.2
37 HABERT Lois FRA 0+0+1+1 +2:54.4
38 JOLLER Ivan SUI 0+0+0+1 +2:56.1
39 WOLF Alexander GER 0+1+2+2 +3:00.9
40 NOVIKOV Sergey BLR 1+0+1+2 +3:05.8

Coppa del mondo
1 BOE Tarjei NOR 1076
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 1045
3 FOURCADE Martin FRA 954
4 PEIFFER Arnd GER 659
5 TCHEREZOV Ivan RUS 688
6 GREIS Michael GER 677
7 SLESINGR Michal CZE 579
8 FERRY Björn SWE 569
9 EDER Simon AUT 563
10 SUMANN Christoph AUT 551

Coppa inseguimento (finale)
1 BOE Tarjei NOR 334
2 FOURCADE Martin FRA 320
3 SVENDSEN Emil Hegle NOR 304
4 TCHEREZOV Ivan RUS 229
5 EDER Simon AUT 183
6 BERGMAN Carl Johan SWE 178
7 FERRY Björn SWE 177
8 PEIFFER Arnd GER 175
9 SLESINGR Michal CZE 175
10 GREIS Michael GER 172

loading...

Comments

comments

Facebook