L’idea di Prandelli: “L’under 21 giochi in serie B”

Il commissario tecnico della nazionale, Cesere Prandelli, ha un progetto per rilanciare il calcio italiano e in particolar modo i nostri giovani giocatori. L’idea di Prandelli, molto discutibile e con vari punti interrogativi, è di far giocare una rappresentativa dell’Under 21, nel campionato di Serie B. Tra le proposte anche l’abbassamento dell’età dei ragazzi del campionato Primavera.

Ma subito le domande che vengono in mente sono: chi gioca in tale rappresentativa? Sarà una rosa di quanti giocatori? I club sono d’accordo? I giocatori chi li pagherebbe? Insomma tantissimi dubbi su una proposta che sembra poco realizzabile. Comunque, come conferma Albertini, se ne parlerà nel Consiglio Federale. L’idea non sarebbe poi così male, ma forse sarebbe meglio fare come in Spagna, dove alcune squadre giovanili (vedi Barcellona B), giocano nel campionato cadetto e in caso di promozioni si potrebbero addirittura trovare nel massimo campionato a fronteggiarsi con i compagni della prima squadra.

loading...
loading...

Comments

comments