Ivan Bogdanov ecco la sentenza: 3 anni e 3 mesi di reclusione per i fatti di Italia-Serbia

Vi ricordate di Ivan Bogdanov, rinominato Ivan il terribile dopo che da solo riuscì a far sospendere Italia-Serbia, partita valida per le qualificazioni a Euro 2012? Oggi è arrivata la sentenza per i fatti dello scorso 12 ottobre, in cui l’ultras serbo terrorizzò tutto lo stadio Marassi. Tre anni e tre mesi di carcere per resistenza aggravata a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Lo ha deciso il tribunale di Genova in seguito all’udienza con rito abbreviato svolta davanti al gup Annalisa Giacalone. Oltre a Bogdanov, gli altri imputati sono Srdan Jovetic, Daniel Janjic e Nicola Klicovic.

 

loading...
loading...

Comments

comments