Serena Williams operata d’urgenza per un’embolia polmonare

Brutta settimana per Serena Williams, che dopo essere stata ricoverata qualche giorno fa per un’embolia polmonare, oggi è stata operata d’urgenza. La situazione è molto delicata, poichè ci sono anche rischi mortali: la più piccola delle sorelle Williams infatti, come conferma la sua agente Nocole Chabot, si era sottoposta a un controllo a New York dopo l’infortunio al piede. Tornata a casa è stata colpita dall’embolia che potrebbe avere come causa un coagulo staccatosi da un trombo delle vene e finito nei polmoni, con rischi mortali

loading...

“E’ stata sottoposta a terapie d’urgenza per conseguenze nate da un problema più serio. I medici continuano a tenerla sotto strettissimo controllo per evitare il sopraggiungere di ulteriori complicazioni”. Sono state le parole della Chabot, che però non si è espressa su eventuali tempi di recupero.

loading...

Comments

comments

Facebook