Buzzerbeater giornate 20, 21 e 22. Arrivano i Playoff!

Eccezionalmente la domenica per permettere di concludere la Regular Season, eccovi il consueto resoconto settimanale a firma (inedita) di GM-AlexRepetti (Serie A), Doctor Jay (II.1), Desa (II.2), GM-NdR619 (II.3) e dexter (II.4)

Serie A

loading...

Eastern Conf

le scarpette rosse ormai ampiamente seste e pronte a giocarsi la sopravvivenza in serie A
(ed è paradossale perchè secondo me sono una delle prime tre ad est) onorano comunque le ultime 3 giornate
di campionato schierando sempre buone formazioni, anche se alla fine non riescono a portare a casa
nessuna W in trasferta…. si preparano ora ad un grande playout contro i chicago bulbs, oscar della sfiga ’12

il 3-0 finale di delta cappuccio regala loro la terza piazza finale e uno scontro contro i delirious monkeys che pare
la finale dell’est anticipata, vvv nel contempo spreme ogni stilla di energia dei nuovi arrivati per guadagnarsi la prima
piazza, ma i luser boys beffati nell’ultima giornata meditano vendetta nel primo turno di playoffs

costantinopolis alla fine si ritrova col cerino in mano chiudendo quinta, pagando un poco i primi 3 quarti offensivi di
pirruccio nella gara spareggio contro il delta cappuccio

nello spareggio per guadagnarsi la sfida ai playout contro la sesta dell’ovest prevale di misura japigia, i cui giocatori, minacciati di
non ricevere lo stipendio, lasciano la vita sul parquet, ai psycho monster l’agile compito di pulire tutto

un saluto a palula e ai suoi poison, per una neopromossa non è mai facile

Western Conf

come da pronostico iniziale mio le prime tre classificate (:p)
i boston celtics sfruttando ottimamente l’agevole calendario iniziale partono fortissimo, non si voltano più indietro e possono permettersi di concentrarsi sino in fondo
su entrambi gli obiettivi, il loro finale di regular season ha poco da dire

i little warriors chiudono probabilmente la miglior stagione della storia societaria con un ottimo e giusto secondo posto, a cui hanno aggiunto un bel percorso in coppa,
ora potranno preparare la sfida ai boston celtics

joyo dopo aver visto che più che terzo non poteva arrivare e meno che terzo nemmeno, ha tirato i remi in barca già prima della pausa all star game,
stagione piuttosto neutra per i campioni in carica

i chicago bulbs erano potenzialmente la quarta forza ad ovest, un mare di sfiga li ha inghiottiti e si troveranno a giocare un difficilissimo playout contro
scarpette rosse…. la perdente di questa sfida sarà la squadra che tutti vorranno evitare in II

l’ultima giornata ha visto il colpaccio esterno di cremcaramel sul campo di armani jeans, garantendo la salvezza automatica ai primi senza contare sulla differenza canestri,
a conti fatti una stagione incredibile per frency

il ragionier frescobaldo si prende l’agognato sesto posto, reso ancor più interessante dal trovarsi contro una squadra in decomposizione (temporanea)
per i suoi psycho monsters ci sarà anche la finale di coppa italia, comunque vada sarà il primo trofeo, c’è di che festeggiare (e forse da ricostruire)

axia onora l’impegno anche in una gara che aveva poco da dire, saluta hillboezen e probabilmente si prepara ad una discreta ricostruzione, assolutamente necessaria
per sopravvivere la prossima stagione, la sconfitta finale è un campanello d’allarme

levico terme chiude mestamente la stagione con gli ennesimi WO, sarebbe probabilmente retrocessa anche senza l’abbandono a stagione in corso,
magari falsando meno la stagione altrui…. farà la fortuna di una delle 4 II, dato che potrebbe non bottizzarsi in tempo

 mercato

saluta la serie A berry hillboezen, giocatore ormai superato (:p), arriva in serie A tony manfrotto, il cui arrivo lascia
presagire una partenza importante tra le fila dei luser boys
certamente ci saranno movimenti nella post season

playoffs

vvv-luser

potrebbe regalare l’upset, per questioni di morale e non solo

delirious monkeys-delta cappuccio
chi vince la sfida è favorito per la vittoria dell’est, favori del pronostico per i padroni di casa, ma se schiavon causa problemi ad altobello…

boston celtics-armani jeans
in teoria non c’è partita questa volta

little warriors-joyo
se perkins riuscirà a rimanere in campo avremo una partita tirata, favoriti comunque i padroni di casa
pronostico per la finale

delirious monkeys vs boston celtics
il fatto che manchino le maiuscole non è un errore, è che mi fa fatica

II.1

Giornata 20

Est: continua l’equilibrio in questa conference Florence Celtics vincono facile 121-56 contro Nothing But Net che si risparmiano per la semifinale di coppa. Ottima vittoria per Murrey Dundee 112-95 contro Ffeppola in una stagione decisamente strana visto il livello di questa squadra. Squadra del Kao mette il punto in classifica contro uno dei bot e si mantiene in corsa per il primo posto in conference. Continua a lottare per i play off Atletico Quanno Me Pare grazie alla vittoria scontata contro il secondo Bot.

Ovest: Continua la striscia vincente dei Lsm Pistons ormai con il pilota automatico inserito da molte partite, battono **Queen** per 110-78, **Queen** comunque praticamente salvi ,giocheranno i play out contro una squadra ritirata. Monterotondo Bulldogs vince facile 132-34 contro Uomo Bulbo Basket in rifondazione. Blue Flames vincono 112-97 sancendo la retrocessione dei S.Nilo Grottaferrata . Darkwizard Scubers vincono 103-101 nella sfida valevole per il secondo posto contro Ringostarrinus.

Miglior Realizzatore Hans Rateau (Florence Celtics) 41 pts, Miglior Rimbalzista Marc Hernus (Murrey Dundee) 29 Rim., assistman Matteo Aquino (Monterotondo Bulldogs) 15 assist

Giornata 21

Est: Squadra del Kao vince soffrendo 91-79 contro Atletico Quanno Me Pare, con questa vittoria ottiene il primo posto nel girone grazie alla prossima partita contro un bot e alla sconfitta dei Florence Celtics che perdono senza nemmeno lottare contro i ritrovati Ffeppola, finale 105-58. Murrey Dundee vince 87-77 in trasferta e si riporta al second posto, hanno vinto contro i Nothing But Net ancora distratti dalla semifinale di coppa che giovedi li hanno visti uscire contro i fortissimi Psyco Monster di serie A.

Ovest: Altra vittoria dei Pistons in trasferta 127-110 a casa dei S.Nilo Grottaferrata ormai retrocessi. Darkwizard Scubers sicuri del secondo posto grazie alla facile vittoria in trasferta contro Uomo Bulbo Basket per 127-47. Grazie al maggior impegno i Monterotondo Bulldogs ipotecano il secondo posto grazie alla vittoria in trasferta contro i Ringostarrinus per 89-87, Ringostarrinus con le ultime sconfitte passano da un potenziale 2 posto alla probabile esclusione dai play off. I Blue Flames vincono Facile contro I **Queen** ormai soddisfatti della posizione di campionato per 111-45. Blue Flames se battono nell’incontro casalingo i Pistons otteranno i play off.

Miglior Realizzatore Geppino Menegatti (S.Nilo Grottaferrata) 37 pts, Miglior Rimbalzista Ilkka Jääski (Uomo Bulbo Basket) 35 Rim., assistman Víctor Teixidor (Lsm Pistons) 9 assist

Giornata 22

Est: Squadra del Kao con la vottoria scontata contro il Bot ottiene la prima posizione a est e sfiderà ai play off sel proprio campo Ffeppola seppur sconfitti mantengono il 4 posto per differenza canestri, hanno perso 112-96 contro i semifinalisti di coppa Nothing But Net, questi ultimi con il 6 posto ottenuto andranno a sfidare nei play out Uomo Bulbo Basket con il vantaggio del campo e con la rifondazione che sta attuando Uomo Bulbo Basket sono praticamente salvi. Atletico Quanno Me Pare chiude la stagione al 5 posto dopo la scontata vittoria contro il bot , alla prima stagione in seconda uno hanno disputato un ottimo campionato. Florence Celtics vincono la sfida per il second posto contro I Murrey Dundee 125-57, sarè la seconda semifinale della conference dell’est, favoriti dal pronostico i celtics ma non avranno vita facile come nella partita appena disputata.

Ovest: Blue Flames ce la mettono tutta e riescono a entrare nei play off, infligono la seconda sconfitta stagionale ai Pistons 118-103, entrano nei play off e sfideranno ancora i Pistons, oltre ai propri meriti approfittando degli errori dei Ringostarrinus a cui non serve a niente la netta vittoria 107-35 contro Uomo Bulbo Basket finiscono quinti per differenza canestri. Monterotondo Bulldogs ottiene un’ottima vittoria contro i Darkwizard Scrubsers 93-79 e non hanno bisogno di controllare la differenza canestri per arrivare al terzo posto, ritroveranno gli Scrubsers in semifinale ma in trasferta. **Queen** corsari contro gli ormai retrocessi S.Nilo Grottaferrata 119-117.

Miglior Realizzatore Valerio Tavolaro (**Queen**) 48 pts, Miglior Rimbalzista Valerio Nava (Nothing But Net) 24 Rim., assistman Mario Rehren (Blue Flames) 12 assist

II.2

chi l avrebbe mai detto? con un po’ di fortuna, un po’ di forza di squadra, un po’ di bravura don ban nelson si classifica primo ad est e terzo in classifica generale. chiaro, senza il furto ai danni del pisa non ci sarebbe mai arrivato, ma tant’ è… 😀
al primo turno di pleioff incontrerà spaisi, e sarà derbi.
spaisi ritorna ai pleioff dopo 3 stagioni durissime. non solo ha cambiato allenamento, ma ha affrontato un ricambio generazionale non da tutti in seconda. ha mantenuto la triade di lunghi belocoso, binneveld e galfano per affiancargli 6 nani 18enni (ai tempi, ora ha quattro 20enni, un 19enne ed un 18enne). questa stagione la promozione è quasi impossibile, stagione prossima sarà un osso duro per tutti.
l altra semifinale sarà revoluscioneri panters @ desire. le pantere (neopromosse) hanno fatto una grandissima stagione, quasi sempre passata in vetta alla classifica. le 2 sconfitte consecutive nelle ultime 2 partite di campionato gli assegnano il terzo posto in graduatoria. probabilmente le ultime mosse di mercato sono state fatte per ringiovanire la squadra e puntare alla promozione tra 2 stagioni, con conseguente perdita di competitività in questo finale di stagione. squadra comunque da seguire.
desire (finalista contro pericle stagione scorsa), all apparenza senza grandi giocatori, ma con un roster lungo ed equilibrato, sembra superiore.
tenendo conto di queste cose, rafforzate dal fattore campo sembra scontata la finale desire@T-uolvs. vedremo.

ad ovest tutto sembra a favore di culundo. grandissimo reparto nani, lunghi che difendono e vanno a rimbalzo senza mettere il pallone in una vasca da bagno, pochissimi avversari che si oppongono con una difesa 1-3-1, landi che si dimentica di dare formazioni e quindi gli regala il fattore casa assoluto derivante dal primo posto in graduatoria. sarà la sua stagione?
il primo avversario che si troverà di fronte sarà la cipolla del prufissuri, neopromossa talentuosa, a mio avviso stranamente invischiata nelle zone basse della classifica per tutta la stagione, per poi accelerare quando la lotta si è fatta dura. vedremo chi la spunterà.
l altra semifinale sarà dulipet taighers @ caserta.
landi fortissimo, ma eesss non è da meno. le tigri sono state sfortunatissime, tantissimi infortuni le hanno relegate al terzo posto.
il motore di gioco ha ampiamente fatto capire che predilige formazioni che attaccano da fuori. eess, oltre ad essere prevalentemente formazione da attacco sotto, gioca fuori casa. sembrerebbe spacciato…. chissà
il cartello plei aut prevede esfoliatori @ dinamo talarikiev e supino @ scimmia.
qualche settimana fa credevo che le squadre dell’est fossero favorite ai plei aut per motivi di entusiasmo, scimmia ed esfoliatori mi smentiranno?

stella rossa arenzano ed esfoliatori guarderanno ciò che succede, perdendo soldi e programmando per la prossima stagione.

belzebù ed il pisa 🙁 perderanno soldi e retrocederanno, sperando nel draft ed in una pronta risalita 😛

II.3

Allungo finale per decidere la griglia playoff della stagione 12: ad Ovest queste ultime 3 giornate di Regular Season servivano a stabilire chi tra Aristotele, Olympics Team e carl zeiss team sarebbe rimasto a casa nella post season. Mojito Drinker perde nello scontro diretto in casa dei Celtics Montevarchi guidati da 29 punti di Yorgos Kolompourdas, ma chiude l’anno trionfalmente con due successi, l’ultimo contro un MOTS di Olympics Team all’ultima spiaggia per agguantare i playoff. Già sicuro del secondo posto Celtics Montevarchi, che conclude senza impegnarsi particolarmente, portando a casa anche la vittoria finale contro Chipiscio Bulls nonostante il grande spazio dedicato alle seconde linee: Mirò e Babamusta beneficiano dello scarso minutaggio concesso a Van Gent (This is awesome!) per vincere la classifica dei rimbalzisti della lega.
Grande seconda parte di stagione per vlamingi e i suoi carl zeiss team: 4 vittorie consecutive per rimontare fino al terzo posto finale, sorretto da un Kurt Votava costantemente in doppia doppia ad alte percentuale e dalla vena realizzativa del duo Casafont-Banelli.
Nella lotta all’ultimo respiro per il quarto posto, aristotele nonostante la sconfitta conclusiva @carl zeiss prevale su Olympics Team, cui non basta impegnarsi alla morte per vincere sul terreno di gioco dei capoclassifica Mojito Drinker: i nani di gt10 firmano la bellezza di 89 punti ed a Bingo non basta un Lamonica da 39 punti con 6-10 per riuscire ad agguantare il primo turno dei playoff.

Ad Est la situazione era molto incerta: Virtus Ciocia è riuscito nell’allungo finale per il primo posto, mettendosi al sicuro dopo la vittoria nello scontro diretto casalingo contro This is Awesome!, che opta per tenere a bada i minutaggi dei suoi starter e concede le luci della ribalta alle rotazioni. Juan Antonio Puerta, in ombra in questo finale di stagione, firma 29 punti, mentre da parte di kandale sono i 47 punti con buona % di Barreiro+Fekete a scavare il solco nel quarto periodo dopo una rimonta “fuoco di paglia” dei rivali.
Spettacolo puro nella lotta al secondo posto: Gatto Ciccione doveva vincerle tutte e cade vittima nei tempi supplementari del neo acquisto di Roman76ers Packer, dopo aver condotto per larghi tratti la partita ed aver subito la rimonta decisiva nel quarto periodo. Per contro, This is Awesome! poteva giocarsi il residuo match ball contro un Cucco76ers già pronto per il playout casalingo. Largo alle riserve e tocca ad Udbhuddha Sunil raggiungere il Nirvana nel secondo overtime con 6 punti e la bomba che manda avanti in maniera definitiva i ragazzi di NdR619: secondo posto blindato a doppia mandata e playoff casalingo proprio contro i rivali di Gatto Ciccione.
Anche la lotta per il quarto posto ad Est si è risolta all’ultimo giro di lancette: la sconfitta conclusiva di Virtus Ciocia contro il MOTS di Hibachi! rende vana ogni speranza per Roman76ers, che fa il suo vincendo in casa di un neettingham concentrato sulla partita esterna di martedì per tentare un’insperata salvezza vista la classifica di metà stagione. Non basta dunque la quarta vittoria consecutiva a Doctor J per terminare la stagione nelle magnifiche 4: si parla per lui di una incombente rivoluzione che coinvolgerebbe anche la superstar Velena, deludente in questa stagione.

In chiave playout nessuna sorpresa, era già tutto deciso praticamente sia ad Est che ad Ovest: la rimonta di neettingham si ferma al settimo posto, vista la distanza che lo separava da Cucco76ers, mentre ad Ovest trampa e Chipiscio Bulls erano già in vacanza da un bel pezzo, in attesa di conoscere i nomi delle rivali nell’altra conference.

Nota a margine per le classifiche di rendimento individuali: tra i marcatori prevale Feliks Langiewicz dei Chipiscio Bulls, autore di un’ottima stagione vissuta a 26.3 punti di media, ben 4 in più del secondo classificato Roberto Benedito dei Cucco76ers. A rimbalzo come detto vincono le Twin Towers di Celtics Montevarchi, con Babamusta (16.0 rpg) che soffia in volata il primato a Mirò (15.9 rpg), con Van Gent (TIA), penalizzato dall’infortunio di 2 settimane e da una parte finale di stagione vista dalla panchina, che chiude al terzo posto.
Negli assist, Raniero Stame ancora una volta dei Chipiscio Bulls riesce con i suoi 4.8 apg a difendere il suo primato dall’assalto di Sam Hemerijckx (TIA) autore del season high a quota 12 assist proprio nella gara conclusiva della stagione. Secondo a pari punti con il lussemburghese troviamo Alberi Zarragoiti di neettingham, che chiude a quota 4.4 apg.

Tabellone playoff/playout:

4 HIB @ 1 VCC
3 GAC @ 2 TIA

4 ARI @ 1 MJT
3 CZI @ 2 CEL

7 NEE @ 6 CPB
7 TRA @ 6 CUC

II.4

Finale scoppiettante a Est dove le prime 4 classificate sono ad una sola W di distanza. La classifica finale conferma la prima piazza di Red Star Tierrebi (16-6, +495 ∂canestri) cui non bastano 2 sconfitte nelle ultime tre partite per perdere il titolo di capolista; alle sue spalle Arianna (16-6, +446) ci ha creduto fino all’ultima giornata (3W consecutive), ma si è dovuta arrendere di fronte alla miglior differenza canestri di TRB; al terzo posto, anch’egli reduce da 3W, si piazzano gli Smelly Cats (16-6, +399) anche loro ad un passo dall’impresa; ultima piazza utile per i PlayOff ad appannaggio dei Freccia Azzurra (15-7) che con la vittoria alla penultima giornata si erano già assicurati il quarto posto, inutile così la sconfitta all’ultima giornata.
Il quinto posto tocca a Lucca Pisces (14-8), ottima la sua stagione, ma non sufficientemente fortunato nelle ultime giornate quando si giocava i soldi dei POff.
Giocheranno i PlayOut per rimanere in II serie Mugghitolandia da cui ci si aspettava una stagione un po’ migliore, 10-12 il suo record finale; al settimo posto Vavar Rivers (8-14) andrà a giocarsi la permanenza in II.4 senza avere a disposizione il fattore campo.
Retrocesso Free Karma Food (3-19).

A Ovest era tutto molto più delineato e di sorprese non ce ne sono state: primissima piazza per OlimpiaOKS che avrà il fattore campo per tutta la durata dei PlayOff, 19-3 il suo record finale; la rivelazione Puzzle Basket chiude seconda (14-8) mantenendo a debita distanza Pro Sesto che non riesce mai ad avvicinarsi troppo nelle ultime giornate, terza piazza per stumatz (12-10); l’ultimo posto che da l’accesso alla post season se lo assicura jesus walks (11-11) con una vittoria fondamentale a 3 giornate dalla fine che toglie l’ultima speranza di armadi jeans vi (10-12) relegato al quinto posto.
Nelle zone più basse ha dell’incredibile la rimonta di Zezo (6-16) che dall’ultima posizione con 0W a metà stagione risale fino al sesto posto superando in un finale interessantissimo il neopromosso Quasimoto (4-18) che dovrà quindi andare a giocarsi la salvezza nelle terre orientali.
Retrocesso Ice Cream Team (1-21).

Questi i tabelloni PlayOff-PlayOut

1 Red Star Tierrebi – 4 Freccia Azzurra
2 Arianna – 3 Smelly Cats

1 OlimpiaOKS – 4 jesus walks
2 Puzzle Basket – 3 Pro Sesto

6 Mugghitolandia – 7 Quasimoto
6 Zezo – 7 Vavar Rivers

loading...

Comments

comments

Facebook