Pedrosa vince al Mugello. Dovizioso terzo.

Al vince Dani che chiude con oltre cinque secondi di vantaggio sul secondo, Lorenzo. Sul gradino più basso del podio arriva l’italiano Andrea Dovizioso con la sua Honda.

Ultimi giri mozzafiato per la lotta per il quarto posto. Alla fine ha la meglio Stoner in sella alla Ducati, che si piazza davanti a Melandri.

loading...

Chiude in nona posizione Simoncelli, mentre Capirossi termina al decimo.

Ordine di arrivo

Pos. Rider Nation Team Bike Time/Gap
1 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 42’28.066
2 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team Yamaha +4.014
3 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team Honda +6.196
4 Casey STONER AUS Ducati Marlboro Team Ducati +25.703
5 Marco MELANDRI ITA San Carlo Honda Gresini Honda +25.735
6 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP Honda +25.965
7 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +28.806
8 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team Ducati +40.172
9 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini Honda +41.394
10 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki +42.107
11 Hiroshi AOYAMA JPN Interwetten Honda MotoGP Honda +43.095
12 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar Ducati +43.363
13 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha +1’14.393
14 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP Suzuki +1’24.389

Da segnalare anche alcuni brutti episodi:  17 persone arrestate per spaccio di droga, 46 denunciate, 91 segnalate alla Questura per uso di sostanze stupefacenti . 31 Daspo (8 nei confronti di bagarini e 23 nei confronti di persone sorprese a scavalcare la recinzione esterna dell’autodromo del Mugello). Sequestrati, insieme a hashish e cocaina, anche alcune scale costruite artigianalmente per scavalcare il recinto e attrezzi vari per tagliare la rete esterna. Il tutto trovato dalla Polizia durante i controlli in vista del .

loading...

Comments

comments

Facebook