Hattrick 43/13: Orda Balorda-Cska Spam la finale di coppa. Mar Mousa a un centimetro dal titolo

Hattrick 43/13: Orda Balorda-Cska Spam la finale di coppa. Mar Mousa a un centimetro dal titolo
Il punto sulla settimana 13 di Hattrick, ad opera del nostro Tustu

Coppa Italia – Semifinali

pisarei ci aveva creduto, anche se solamente per 2 minuti…
Al gol iniziale dell’ex nazionale malese Venkataraman risponde immediatamente Avallone (una sola maglia azzurra per lui) e poi ci pensa il bosniaco Dupovac (anche lui ex nazionale, con 95 presenze). Nel secondo tempo altre 2 reti degli ex Campioni del Mondo, che staccano agevolmente il biglietto per Genova,dove alla Stack & Pilli Arena si disputerà la Finale.

L’avversario sarà il CSKA SPAM, capace di superare Cecentus con un 2-0 che è forse troppo pesante per Cece2002.

Il “mazzoniano” Samu80, fedelissimo del 4-5-1, si dichiara sfavorito per la vittoria finale, ma potrebbe benissimo essere pretattica, e poi si sa, la palla è rotonda…

Serie A

Peo e Zagor si avvicinano al giorno della verità senza impacci: vincono entrambi preparandosi al meglio all’ultimo duello. Il vantaggio di Mar Mousa è evidente: affrontare il Real (che ha vinto contro Dragon’s Eye!) dovrebbe essere sicuramente più semplice per l’Orda che vincere contro la stessa Dragon’s (nel remake della Finale di Coppa Italia della scorsa stagione), ora inaspettatamente invischiata nella lotta per evitare gli spareggi.
Infatti a 22 punti troviamo ben 3 squadre:
Pennywise, Dragon’s Eye e Spartanna. Vincere potrebbe non bastare, considerato che anche relativamente alla differenza reti vige grande equilibrio.
Penny perde clamorosamente in casa contro l’Armata, e questo passo falso potrebbe essere fatale.
Ora a casa di spartanna non bisognerà assolutamente perdere.

II.1

La Reggina vince alla grande contro Superboom e si piazza al terzo posto!
Punti importantissimi per i calabresi, ora a +2 dalla fascia spareggi. Molti ma non sufficienti, come non lo sarebbero i 3 di vantaggio della seconda in classifica, Mare Salato, se la differenza reti nei confronti di Tergeste non fosse di ben 29 gol!
Anche qui l’equilibrio regna sovrano, e sabato ci sarà da divertirsi.

II.2

Chi riesce ad agganciare l’atletico pescarese poi la paga cara. Pare una maòedizione!
Prima Hammer Team, ora FlyNet.
E gli abruzzesi si trovano a +3 a una giornata dalla fine.
Niente è ancora deciso in questa II.2, nemmeno la retrocessione di Poker Soccer, nonostante la sconfitta contro
Hammer Team.
Se dieghito82 vince di due reti contro The Guardians arriva almeno quinto. Dipende da cosa faranno Gli Umili del Mazzo contro FlyNet.
Dovessero perdere basterà anche un solo gol agli ex campioni d’Italia.

II.3

BiboBiba vince ed è matematicamente prima, anche se non riuscirà ad evitare lo spareggio per la A.

Unica incertezza quella per il sesto posto, con Trinacria che potrebbe approfittare dell’impegno in Finale di Coppa Italia del CSKA per agguantare i play-out al fotofinish.

II.4

Strong Ale getta al vento l’occasione di salire direttamente in A facendosi inchiodare sullo 0-0 da MMCA tra le mura amiche.
La promozione arriverà in casa dell’OM?
Chissà, il bravo e fortunato Aldo potrebbe voler chiudere con la classica ciliegina una stagione iniziata male ma proseguita sempre in crescendo, fino all’attuale secondo posto, a discapito di Melody Nelson, che contro i piemontesi non è certo aiutata dalla buona sorte!

Ancona, Moro, MMCA e Cormio lotteranno per salvezza-play-out-retrocessione, con lo scontro diretto MMCA – Moro che sarà un vero e proprio spareggio.
Potrebbe approfittarne Cormio, che affronterà l’ultima in classifica e dovrebbe riuscire agevolmente a incamerare 3 punti fondamentali.

Comments

comments