BuzzerBeater giornate 18 e 19. Si infiamma la corsa playoff

Serie A

Coppa

loading...

Partiamo dalla Coppa questa settimana, con la doppia sfida tra top team che si conclude con la vittoria prevedibile dei Boston Celtics, costretti a soffrire più del dovuto per prevalere sulle ottime Scarpette Rosse, e con quella degli Psycho Monsters, usciti vincitori da una battaglia molto incerta nel pronostico. Partendo da questi ultimi, un ultimo quarto da 40 punti consegna a Frescobaldo la leadership decisiva per condurre in porto la contesa: wunderdani sbaglia la scelta difensiva e viene sorpreso dal Run and Gun avversario, in cui Marinkov recita la parte del leone con ben 36 punti.

I Boston Celtics invece scavano il solco nel secondo quarto e amministrano il vantaggio fino al comunque sofferto +7 finale: ancora senza Arco, i biancoverdi si affidano alle fiammate balistiche del playmaker Sharpe e al rendimento sicuro della superstar tedesca Tobias Kienbink, da più parti additato come una delle ali piccole migliori del mondo. Scarpette Rosse paga i problemi di falli di un Vizziello da 24 punti in 20 minuti e l’imprecisione al tiro dei suoi uomini chiave, Gomez su tutti.

Il sorteggio per giovedì prossimo evita la semifinale fratricida e consegna ai pronostici una probabile finale Psycho Monsters-Boston Celtics.

Campionato

Ad Ovest le partite finali hanno poco da dire per il primato:  Boston Celtics (1-1) è già sicuro del primo posto e a Little Warriors manca solo un altro successo per poter mettere definitivamente la propria targhetta sul seed numero 2 per la corsa playoff. Il 2-0 settimanale condito dal successo contro i Celtics e dal Walkover dell’ormai abbandonato Olimpia Levico Terme, consentono a wunderdani di allungare di una W il margine con JoYo ed Armani Jeans FC che continuano a scambiarsi le posizioni in relazione al calendario. JoYo (1-1) appare comunque favorito, per via di una differenza canestri sicuramente migliore e incolmabile: nello scontro diretto, il maggiore impegno di Armani Jeans non evita una debacle con 30 punti di scarto nel tabellino finale. JoYo tira sopra al 50%, mentre Rodriguez toppa la giornata e non riesce ad opporsi alla vèrve di Ugo Lipparini, che mette a referto una doppia doppia da 28 punti e 10 rimbalzi.
Gli Psycho Monsters appaiono più concentrati sulla Coppa che su un tentativo di rimonta per il quarto posto; per loro quindi sarà fondamentale proteggere il quinto posto-salvezza dall’assalto di un bellicoso cremcaramel (1-1), che pur sudando le proverbiali sette camicie riesce a prevalere contro JoYo, con Santella a sfiorare la tripla doppia da 35 punti 9 rimbalzi e 10 assist.
Davanti al condannato Levico Terme rimane quindi solo Chicago bulbs, che dopo una stagione sfortunata si prepara a giocarsi le residue speranze di rimanere nella massima serie senza l’ausilio del fattore campo.

Ad Est, la situazione è in evoluzione in vista dell’ultima settimana di Regular Season: c’è chi scatta e c’è chi rallenta. 2-0 settimanali per venividiveni fb, sempre solo al comando ed autore di una rivoluzione di cui parleremo in seguito nella sezione Mercato, Luser, che rimane appaiato a Delirious Monkeys, anch’egli autore di un filotto completo. Crolla invece Delta Cappuccio Team, che perde in casa dai Monkeys dopo 2 supplementari e con un Sergio Quattrucci da 48 punti. I ragazzi di B31 ora sono scavalcati da Costantinopolis (1-1), che si limita al suo, vincendo contro le riserve di Scarpette Rosse concentrato sulla Coppa e perdendo con onore dal capoclasse vvv. Continua dunque l’ottima stagione dei ragazzi del cittì Pericle, autore di un cammino finora ricco di soddisfazioni anche con la maglia della nazionale azzurra, impegnata in Cina per le fasi finali dei Mondiali.
Sesto posto tranquillo, in linea di galleggiamento, per Scarpette Rosse, che può guardare con tranquillità alle proprie spalle, vista l’ormai incolmabile distanza che li separa da Stella Rossa Japigia e Poison, in lotta per evitare la retrocessione diretta e beneficiare di qualche incasso in più.

Mercato

Venividiveni rivoluziona: 0wannabe vende i suoi due gioielli Deiana e Tudor e punta sulla gioventù di un grandissimo mostro come Kunskis, 21enne da 9,2 milioni e di un playmaker da formare al tiro come Vasilescu. Il monte salari sicuramente tirerà un sospiro di sollievo: è da vedere che impatto avranno queste due operazioni sul rendimento della squadra in vista della post season e di un probabile primo posto nel girone.

II.1

Giornata 18

Est:  Ffeppola torna alla vittoria in questa stagione difficile da capire per chi è al di fuori da questa franchigia, vincono in trasferta a casa dei  Roma Knicherbokers ormai in bancarotta e a pochi giorni dal diventare bot, 93-78 il finale. Atletico Quanno Me Pare vince 110-52 contro Nothing But Net distratti dalla coppa, in settimana hanno raggiunto il traguardo delle semifinali (complimenti), i padroni di casa con questa vittoria vedono i play off un traguardo impensabile a inizio stagione. Squadra del Kao vince una partita molto importante in chiave play off 114-100 contro i Murrey Dundee in caduta libera dopo il grande avvio di stagione. Scontata vittoria dei Florence Celtics 131-87 contro i Blue Sox, Florence Celtics favoriti per la vittoria della conference in regular season.

Ovest: Continua la grande stagione dei Lsm Pistons, ottengono contro i Ringostarrinus la vittoria matematica della regular season con una vittoria netta 136-105. Cadono i Darkwizard Scubers nella difficile trasferta in casa dei **Queen** 106-93. Vincono Anche i Blue Flames 149-115 contro Uomo Bulbo Basket che hanno iniziato una rifondazione. Sempre più vicina la retrocessione per S.Nilo Grottaferrata che perdono in casa 107-93 contro i  Monterotondo Bulldogs .

Miglior Realizzatore Pino Filippelli (Murrey Dundee) 48 pts, Miglior Rimbalzista Antonio Trionfini (Ffeppola) 25 Rim., assistman Matteo Aquino (Monterotondo Bulldogs) 14 assist

Giornata 19

Est:  Florence Celtics battono 101-89 I Roma Knicherbokers all’ultima partita con giocatori competitivi, al termine di questa partita tutti i giocatori del roster cambieranno squadra. Sempre più buia la stagione di Ffeppola cede in casa ai sempre combattivi Atletico Quanno Me Pare per 103-98, facile vittoria per i Murrey Dundee 130-66 ai blue sox, ottima vittoria di Squadra del Kao 90-87 a casa dei semifinalisti di coppa Nothing But Net.

Ovest: Diciottesima vittoria consecutiva per gli Lsm Pistons in regular season, vantano gia un record di 51 vittorie consecutive in regular season dalla stagione 3 alla stagine 5 che li ha visti salire dalla 5 alla seconda serie. Vincono in questa giornata nel difficile campo dei Monterotondo Bulldogs per 106-76. Darkwizard Scubers vincono bene contro S.Nilo Grottaferrata 100-64 praticamente al sicuro la partecipazione ai play off da vedere ancora in che posizione. Anche i giocatori di Uomo Bulbo Basket all’ultima partita con questa franchigia lasciano un ultimo ricordo vincendo 101-99 contro i **Queen** con questo risultato hanno quasi condannato i S.Nilo Grottaferrata alla retrocessione. Ringostarrinus mantiene la terza posizione vincendo contro i Blue Flames portando il vantaggio in classifica dalla 5 a 2 punti quasi fatta per i play off.

Miglior Realizzatore Cheng Wenning (**Queen**) 40 pts, Miglior Rimbalzista Marc Hernus (Uomo Bulbo Basket) 35 Rim., assistman Walter Malfitano (Ffeppola) 12 assist

II.2

Settimana noiosissima, si vince in casa e si perde fuori: soltanto due le voci fuori dal coro. Ad est è quella di don ban nelson, vincente sia @ talarikiev  (con conseguente 0-2 per i filo-ucraini) sia in casa contro le revoluscioneri panters, agganciandole in vetta alla classifica.
nota di demerito per spaisi. un po’ per alcuni infortuni pesanti, un po’ per una forma di squadra da preparazione in altura… fatto sta che perde all inferno. ebbene si, belzebù toglie le ragnatele dalla casella W e ci mette un bell 1.

Ad ovest culundo si prende il primo posto in solitaria. 4 W consecutive, questa settimana cadono le tigri di EESS (anche per loro qualche infortunio di troppo) ed eorlingas.
la situazione di classifica ad ovest è tutt altro che noiosa, invece.
lotta serrata per il IV e VI posto, protagoniste cipolla, scimmia esfoliatori ed eorlingas, mentre il pisa cerca di non retrocedere direttamente, ma si fa dura.

ovviamente un po’ di battaglia c è anche ad est, ma un po’ più rilassata. belzebù è retrocesso da un po’, ci si può concentrare al meglio per i play out. la settima ad est molto probabilmente arriverà ai play-out con entusiasmo maggiore rispetto alla sesta ad ovest

II.3

La pressione del finale di stagione non grava sulle spalle di Mojito Drinker. Coadiuvato dall’atteggiamento rinunciatario dei suoi avversari, gt10 naviga a vele spiegate verso il primo posto matematico e verso una corsa playoff con tutti i favori del pronostico. I due fanalini di coda Ovest non riescono nell’impresa di fermare il capoclasse, che con l’ennesimo 2-0 stacca definitivamente i Celtics Montevarchi, sconfitti in una partita dall’alto punteggio contro Aristotele: senza Mirò e senza Zwierzynski, i ragazzi di The Dubliner non riescono ad opporsi all’onda d’urto di Janusz Horbal e Paolino Baldi, che segnano insieme 41 punti con 31 rimbalzi. Il 2-0 settimanale invece consegna ad Aristotele il terzo posto in solitaria, con una lunghezza di vantaggio sul duo vlamingi-Bingo, carl zeiss team-Olympics Team: nello scontro diretto prevalgono le difese. Il 77-66 finale la dice lunga sull’intensità della partita, per dirla in termini NBA, siamo già in clima playoff! Vince carl zeiss team, trascinato dalla prestazione solida su entrambi i lati del campo di un Kurt Votava da 22+17. Olympics Team saluta il suo leader Nezinomasis, destinato ad altre sfide e ad altre avventure.

Ad Est la situazione è molto più serrata: i vantaggi del calendario consentono a Virtus Ciocia di sorpassare di nuovo This is Awesome!, fermato nello scontro diretto con Gatto Ciccione per il secondo posto. La troppa differenza di forma dopo i 4 overtime della settimana passata e l’assenza di Van Gent inducono NdR619 a lasciar strada al rivale preservando la squadra per le partite a venire. Alle loro spalle, la lotta per il quarto posto sembra ristretta a Cucco76ers (1-1) e Hibachi! (2-0) reduce da una settimana trionfale con vittoria @neettingham.

In zona playout, ad Est Roman76ers è in fase di ricostruzione, al punto da annunciare la prossima vendita del loro big man Velena. Nonostante l’ottima vittoria contro Cucco76ers (con 32+24 del suddetto spagnolo, più volte accusato di scarso rendimento), la corsa per un eventuale quarto posto playoff appare lontana: recuperare 2 partite con 3 sole a disposizione pare improbabile. Meglio dunque concentrarsi sulla lotta quinto-sesto posto, da cui perde forse definitivamente contatto neettingham, sconfitto in casa da Hibachi! e in lotta con le precarie condizioni di forma post 4 overtime.
In coda e ormai abbandonato c’è Emilian Owls.
Ad Ovest invece al sesto posto c’è un tranquillo Chipiscio Bulls, ormai sicuro di poter affrontare la post season per salvarsi con il vantaggio del fattore campo. Nonostante lo 0-2 settimanale, infatti, trampa rimane lontano 3 gare e non appare in grado anche in virtù della differenza canestri di tentare una rimonta a sorpresa. Chiude solitario a quota 0 Libertas IB.

II.4

A Est la situazione è piuttosto intricata: Red Star Tierrebi è ad una vittoria dall’assicurarsi il primo posto, il record di 2-0 settimanale lo lancia sempre più in testa alla sua conference. Dietro invece ci sono ben 4 squadre con una sola W di differenza: la bella Arianna (13-6) comanda questo quartetto pur avendo perso l’ultima partita in casa degli Smelly Cats (13-6) di Newton e chiudendo la settimana con un buon 1-1 settimanale; stesso risultato per i gattini che perdono in casa degli indomiti Lucca Pisces (quinti a 12-7), stesso risultato anche per ned (quarto a 13-6), che però sembra intenzionato a portare la Coppa Italia in II.4 pur non volendo rinunciare all’obiettivo PlayOff. Dietro Mugghitolandia (10-9) e Vavar Rivers si giocano la sesta posizione per avere quanto meno il fattore campo ai PlayOut. Per il mod settimana grama di soddisfazioni, un 2-0 che fa riavvicinare Vavar (1-1) e non gli lascia un attimo di respiro. Unico risultato già scritto è la retrocessione dei Free Karma Food di Lord a cui va il più sincero in bocca al lupo di pronta risalita.

A Ovest OlimpiaOKS ormai certo del primo posto di conference e ad un passo dal primo posto assoluto (17-2) si concede il lusso di perdere in casa contro degli agguerriti armadi jeans vi che non mollano l’obiettivo PlayOff. A giocarsi il secondo posto (e direi che torno giusto in tempo per commentare una gran settimana :P) ci sono Pro Sesto (12-7), reduce da un ottimo 2-0 settimanale ai danni di Ice Cream Team e Quasimoto, e (quel pippone di) incic che non riesce a mantenere la seconda piazza causa 0-2 settimanale maturato a causa delle sconfitte prima contro OlimpiaOKS e poi in casa di jesus walks. Quest’ultimo è coinvolto nella accesa lotta all’ultimo posto valido per i POff contro armadi jeans vi: entrambe con lo stesso record di 8-11 ma jesus parte col vantaggio dato dal WO contro Trb del sottoscritto; sarà lotta fino all’ultima giornata con pronostico certamente favorevole a Shabba. Altro confronto aperto è la lotta tra il calante Quasimoto e il buon Zezo che non ha più intenzione di retrocedere: entrambe le squadre sono appaiate con un record di 4-15 e si giocheranno il fattore campo ai PlayOut in queste ultime tre gare. Anche a Ovest il nome del retrocesso è già noto ed è quello di Ice Cream Team, anche a lui va lo stesso augurio fatto a Lord.

loading...

Comments

comments

Facebook