E’ fatta: il Liverpool cambia proprietario per 300 milioni di sterline

Tirano un sospiro di sollievo i tifosi dei reds: la società inglese infatti, afflitta da diverse centinaia di milioni di euro di debiti, a causa della disastrosa gestione del duo americano Hicks-Gillett, è ufficialmente passata di mano alla New England Sports Ventures dell’americano John W. Henry, per una cifra che si aggira sui 300 milioni di sterline. A nulla è valso dunque il tentativo degli imprenditori statunitensi di opporsi alla cessione del club, nel frattempo passato in mano alla Royal Bank of Scotland: difatti la mozione è stata respinta.

Ora, con una situazione più stabile economicamente, i giocatori devono far risollevare le sorti della squadra, che milita attualmente nei bassifondi della classifica, e quale migliore occasione del prossimo derby contro l’Everton, cui forse assisiterà lo stesso Henry.

loading...
loading...

Comments

comments

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm
Facebook