TNA Impact 14/10/10 report

Sono passati pochi giorni dagli avvenimenti accaduti a Bound for Glory 2010 (report al seguente link), e i lottatori di Impact sono già pronti a darsi battaglia, capitanati dal nuovo campione del mondo Jeff Hardy.

Lo show si apre con Hulk Hogan ed Eric Bischoff sul ring, accolti da un mix di insulti e applausi, che dicono che Dixie Carter (presidentessa della TNA) è solo capace di fare false promesse, e che da questa sera loro due si prenderanno tutto quello che vorranno nella loro federazione, e saranno aiutati a fare ciò da Abyss e Jeff Jerret.
Entra in scena , che si unisce ai due seguito subito dal campione Jeff Hardy, accolto da insulti.
Una nuova e forte alleanza è nata in TNA.

loading...

Dopo un segmento con coinvolte le divas, fa il suo ingresso nel ring Kurt Angle, il quale, secondo promesse fatte le settimane precedenti, non avendo riconquistato il titolo dovrebbe ritirarsi.
Il pubblico è visibilmente tutto dalla parte dell’eroe olimpico, il quale, prima di annunciare la sua decisione, ha da risolvere delle questioni con Jeff Jerret.
Jerret arriva sul ring e tra i due inizia una rissa furiosa, con Taz costretto a lasciare la sua postazione di commento per fermare i due.

Primo vero match della sarata tra Samoa Joe e Abyss, con la vittoria che va al primo dopo che Abyss viene squalificato in quanto usa il gong per picchiare Joe.
In aiuto di Samoa Joe interviene RVD il quale viene scimmiottato da Jeff Hardy.
Interviene anche Eric Bischoff che sancisce come main event della serata RVD vs Mr. Andersen, con il vincitore che avrà una title shot.

I Fortune sconfiggono Angelo Dinero in un handicap match 4 vs 1.

Il match tra Andersen e RVD finisce senza nessun vincitore in quanto intervengono prima Bischoff e poi Hardy.

Finisce così la puntata.

loading...

Comments

comments