Incontro con Ned: tante novità in vista!!

Ned
Ned

Al termine della stagione 21 e alle porte della 22 incontriamo nuovamente Ned che ringraziamo sempre per la disponibilità.

Ciao Gabriele!

loading...

Si conclude la stagione 21….prima di tutto..come è andata la tua squadra?Piazzamento?

Altra domanda? 🙂

In questa stagione ci sono state parecchie novità e molte ce ne saranno…il numero di tecnici, le novità sulle manifestazioni..la modifica alle candidature…la gestione delle aste…insomma non si può dire che non si sta lavorando sul gioco?!!?

Si, ci sono state varie modifiche e il ciclo si sta praticamente chiudendo. Le prossime modifiche “serie” verranno solo una volta acquisiti tutti i dati da questo ciclo di interventi per cercare di migliorare e correggere quanto non è stato sistemato o quanto si è venuto a creare in seguito a nuovi comportamenti o situazioni non previste… il messaggio che vorrei che comunque passasse è quello che il gioco è comunque tenuto più o meno monitorato e nel caso ci si accorgesse che le modifiche non hanno preso la piega voluta, verranno portate avanti modifiche correttive in breve tempo…

Cosa vi ha spinto a porre in atto queste novità  e quale apporto vi aspettate che arrechino al gioco?

Chiudere delle situazioni rimaste in sospeso per troppo tempo….. il quadro finale dovrebbe veder diminuita l’importanza dei meeting nell’economia del gioco, dovrebbe vedere una maggiore bravura da parte dei tecnici nella scelta dell’allenamento a cui sottoporre i propri atleti (e qui è in arrivo, a brevissimo, una nuova piccola novità, spero gradita, per differenziare ancora un pò il gioco e le prestazioni all’interno del gioco), atleti che guadagnano una buona competitività fino a 30 anni abbondanti, nazioni più piccole meno avvantaggiate a livello economico… ecc. ecc…

Inevitabilmente, come avevamo già accennato nell’ precedente, ogni cambiamento accontenta qualcuno e ne scontenta altri…come ti sembra che la comunità abbia accolto questi cambiamenti?

Un cambiamento “bi-partisan” è difficile veramente anche solo da immaginare…. anche dare 100.000 a tutti non accontenterebbe tutti (al di là che abbia senso farlo)… non riesco a dare veramente un giudizio perchè quello che si legge è spesso frutto più di analisi veloci, sensazioni, sentito dire…, piuttosto che analisi ragionate. Già il fatto che si continui a ripetere da 22 stagioni che sta chiudendo ed era “sempre meglio prima dell’ultima modifica”, fa capire che tutto sommato lo sviluppo non è andato così male… qualche modifica/aggiunta è stata più azzeccata di altre, in fondo siamo tutti umani e molte delle decisioni che sono/siamo tenuto a prendere si basano su varie analisi, ma sono sempre supposizioni perchè è difficile, soprattutto per quelle di stampo economico, capire come andranno veramente le cose…. quello che chiedo alla comunità è di avere pazienza ed instaurare un discorso calmo e tranquillo sulle novità (anche perchè non è detto che non vengano fuori veramente idee o modifiche che poi possano essere integrate…) senza discorsi pieni solo di pura demagogia…

L’altra volta mi dicevi che la comunità di Maxithlon è molto competente…ci sono molti utenti che nel real sono veri e propri atleti questo è uno stimolo per voi ma nello stesso tempo una grossa responsabilità a fare sempre meglio?


Si, ribadisco il concetto. Però Maxithlon è un gioco che si ispira alla realtà ma non tenta di imitarla pedissequamente, sia per ragioni tecniche, sia per ragioni ludiche, sia per ragioni economiche… l’utente medio di Maxithlon è un giocatore adulto che non si accontenta di conoscere Maxithlon superficialmente, ma tende a scendere sempre più nei meandri del gioco ed è per questo che le modifiche spesso incontrano un’analisi così serrata da parte della comunità. Sapere che “fuori” ci sono centinaia di utenti pronti ad esaminare ogni novità in modo analitico rallenta sicuramente molto lo sviluppo, perchè si tendono a rilasciare solo cose di cui si è il più possibile certi per evitare rovinose marce indietro…

Probabilmente l’unica novità che non ha risposto alle vostre aspettative è il rating per i post..cosa è accaduto esattamente? Lo possiamo considerare per adesso un fallimento?

… ed infatti questa è stata una retromarcia… le ragioni della disattivazione sono sostanzialmente 2: come prima cosa è accaduto che diversi utenti hanno iniziato ad usare questo strumento per altre finalità da quelle cui l’avevamo immaginato, come seconda cosa la parte scritta con jquery rallentava in modo eccessivo alcuni browser. Invece di tentare di ottimizzare il prodotto e/o limitare gli eccessi di utilizzo si è deciso di disattivarlo… il codice è ancora lì, non so se tornerà…. 😉

Il gioco secondo te quale direzione sta prendendo rispetto al punto da cui è partito?

Considerato che il codice di base del gioco viene da un gioco “non sportivo” che avevo iniziato a programmare e che ho poi accantonato, direi che la piattaforma ne ha avute di evoluzioni…. 🙂
Molte sezioni del gioco si sono sicuramente ampliate rispetto al giorno del debutto, altre si sono semplificate… piuttosto si è cercato di snellire le parti meno divertenti andando ad aumentare le possibilità di gioco, lasciando inalterato il tempo che viene speso mediamente da un utente medio (20 minuti al giorno).

Quest’anno ci sono stati degli abbandoni dolorosi..di manager che hanno fatto la storia del gioco. Il motivo è anche fisiologico…tu che idea ti sei fatto?

Dispiace per ogni “vecchio” che abbandona, ma è normalissimo e, anzi, garantisce anche un certo ricambio nel gioco. Accade in tutti i giochi online (andate a vedere quanti della stagione 20 o 25 ancora giocano ad Hattrick…) e accade anche nella realtà… il numero di utenti attivi continua a crescere (e anche l’anzianità di gioco media), anche se non ci sono mai stati “strappi”, ed è questo uno dei pochi indicatori che tengo in considerazione per capire se Maxithlon sta andando nella giusta direzione…

Visto il gemellaggio che lega Gamefox a Maxithlon…ci puoi accennare qualche altra novità che ancora non conosciamo o almeno su quale aspetto verterà??Insomma su cosa state lavorando?

Questa domanda dovresti riportarla a Macao, normalmente è lui quello che spinge le novità… 😉

Mettiti dalla parte del player…che critica ti viene da fare al gioco? E allo staff? Quale sarà la novità che come player avrai più difficoltà a gestire?

L’unica vera critica penso sia quella della molte di novità a cui sono stati subissati… ammetto che sono veramente tante e il quadro completo potrebbe essere difficile da predire per chiunque voglia provare a farlo… troverei, comunque, sfidante questa ventata di novità, al di là del giudizio sulle varie modifiche, perchè sicuramente porterà ad un rimescolamento di tante carte….

C’è il progetto di dare una maggiore visibilità al gioco? Una campagna pubblicitaria o altro a livello nazionale o internazionale?C’è la voglia e l’idea di espandere sempre di più il gioco?

Una parte delle attività che vengono costantemente svolte “dietro le quinte” riguarda la promozione. Sono state fatte alcune campagna pubblicitarie in giro per la rete, ma i budget sono veramente modesti ed è difficile ottenere qualche vero boost nelle iscrizioni, anche perchè l’unica vera forma di promozione per simili giochi è il classico “passaparola” fatto dall’amico o da un conoscente, che magari ti introduca anche nelle prima fasi del gioco. Diversi utenti, spesso nelle nazioni più piccole, pensano che essere in pochi ha i suoi vantaggi… ma non è proprio così, tant’è che alcune delle modifiche fatte nelle ultime stagioni non fanno altro che stressare il concetto che “piccolo non è bello” e l’unica vera azione per vincere a livello internazionale sia quella di creare un sistema nazione.

L’ultima volta mi avevi accennato all’idea di inserire in maniera mirata altri membri nello staff…ho visto in effetti che negli ultimi giorni sono stati “assunti” diversi “assistant” a livello internazionale..che funzione avranno?Nello stesso tempo però ho visto che nello staff non ci sono membri spagnoli…considerando che la Spagna, dopo l’Italia, è il paese con più utenti…come mai?

Gli assistant ci aiuteranno in alcune funzioni di base di amministrazione e promozione del gioco. Tieni presente che tutti gli inserimenti sono effettuati in modo mirato e, soprattutto, mai su richiesta. Non è così facile individuare gli utenti idonei (che poi risultino anche interessati a far parte dello staff)… e in questo momento, per la Spagna non ve n’è neanche uno. La gestione della Spagna, in questo momento, è demandata ai Maxi-operator, quindi gli utenti spagnoli hanno, alla fine, disagi limitati… meglio non farsi prendere dalla fretta in simili decisioni…

Ci è sembrata molto positiva la news su Kiva ed il microcredito…come nasce esattamente questo legame? Sai che Maxithlon è uno dei pochi giochi online che ha un team in kiva?

Conosco Kiva da diversi anni e mi ero iscritto per curiosità personale finanziando qualche progetto. Dopo un brutto evento avvenuto nella comunità spagnola, mi sentivo “sulla coscienza” i soldi che quell’utente pagò per ottenere il Maxitrainer di Maxithlon… allora decisi di devolvere quella piccola somma in un finanziamento Kiva in modo da far stare un pò meglio qualcuno nel mondo. E così da allora Maxithlon supporta Kiva attraverso un suo gruppo. Una parte del surplus che Maxithlon genera viene devoluto a Kiva e/o investito in progetti di microcredito. In questo momento Maxithlon ha aperti 4 progetti di microcredito (per un totale di 100 dollari).
Spero in molti vogliano aderire a questa iniziativa, si può partire con un semplice investimento di 25 dollari (16-17 euro) ed investirli in uno dei tanti progetti disponibili sul sito. Nel giro di qualche mese si riceveranno indietro i soldi e, una volta ricostituito il “capitale” iniziale, si potranno devolvere i 25 dollari ad altri progetti…. I pochi utenti del gruppo di Maxithlon hanno già devoluto in progetti un monte totale di 2.000 dollari.
Visto che la comunità di Maxithlon, e in generale quella dell’atletica, è molto unita e generosa, penso sarebbe una bella cosa se diversi utenti decidessero di aderire con qualche euro a questa iniziativa e periodicamente decidessero di seguire l’iniziativa, investendo, ricevendo i soldi indietro, e re-investendo ancora…. quindi…. aderite al nostro progetto, al nostro team e cerchiamo di cambiare qualcosa in questo mondo, a piccoli passi, con piccole iniziative… 😉

loading...

Comments

comments

Facebook