Hattrick terza serie. Intervista a Belfagor, presidente di Dinamo Ierendi

Per la serie Le grandi interviste di Dyer87, che ogni settimana incontrerà un protagonista della nostra , è oggi il turno di , presidente di

Ciao. Grazie per la disponibilità. Presentati.

loading...

Ciao J Che dire per presentarmi? Sono un grande amante del gioco in qualunque forma  (in scatola, online, sportivo, fantasy etc…) Trovo che giocare sia un’attività fondamentale ^^ Nella vita reale ho 35 anni e faccio l’architetto.

Chi segue Gamefox, saprà già la risposta, poiché sei già stato intervistato per un altro gioco, ma spiegaci l’origine del tuo nick e del nome della squadra.

Belfagor è il mio personaggio storico di Dungeons and Dragons, baronetto di Ierendi, un arcipelago sperduto ai confini del mondo. Ho giocato a Dungeon tanti anni ed è diventa la mia identità virtuale. Ormai molti amici mi chiamano “Belf” anche nella vita reale J In realtà il tutto nacque pensando ad una famosa frase di Marracheck Express…. “Ma ti rendi conto che siamo gli ultimi ad avere i ricordi in bianco e nero? Belfagor….” Gran film.

Giochi dal 22 Settembre 2004, hai festeggiato i 5 anni, vai per i 6. Credi di riuscire a festeggiare i 10 anni di ?

Credo proprio di si, hattrick non mi stufa mai. Magari sarò in serie più basse e ci dedicherò meno tempo, ma ci sono tante cose ancora da esplorare e tanti amici. E poi il mio modo di giocare non è “usurante” è un piacere J

Stagione 27, inizi in VI serie. Cosa ricordi di quel periodo?

A dire il vero hai saltato la pagina precedente 😛 In realtà gioco da stagione 23 e partii dalla settima serie.  E’ stato un periodo molto bello perché c’era un mondo da scoprire. In più mi iscrissi insieme a 4-5 amici e passavamo le serate davanti ad una birra a chiaccherare di Hattrick, delle squadre, dei giocatori o a vedere le partite assieme. Ricordo bene le emozioni dei primi gol o dei primi scatti, o l’aspettare la notte per le pescate del venerdì notte (ps mai una buona ^^)

Qualche niubbata che ricordi con affetto?

Beh la più grossa dopo subito. Mi assegnano la squadra due giorni prima della Coppa italia. Gioco contro uno di III. Penso: “Beh io alla coppa ci tengo” MOTS. Persi 9 a 0 e pagai la cosa per varie giornate anche se poi vinsi il girone J In generale però ho fatto pochi errori, ho sempre giocato strategicamente pensando le mosse e capendo prima di agire.

La cosa più folle che hai fatto per Hattrick?

Beh credo tante cose comuni a molti malati di hattrick 😛 Assentarsi con una scusa ad una cena per vedere un risultato,  farsi staccare il telefonino perché con gli amici non avevamo resistito a collegarci dalla Svizzera, mettere la sveglia alle 3.50 per rilanciare su un giocatore,  trovarsi in mega riunione di lavoro con gli sms delle partite… Insomma dei classici 😛

Dopo sette stagioni in III.8, quest’anno è la volta buona. Anche la situazione promozioni è a tuo favore e quattro punti di vantaggio sono tanti. Stai festeggiando?

Sembra proprio di si anche se non sto cantando vittoria… perché ormai hattrick lo conosco bene e so che le cose si possono ribaltare clamorosamente se il Dio Random ti dice male. Quindi piedi per terra. Però è oggettivo che dovrebbe succedere un cataclisma per poterci bloccare. Però so che bisogna passare diretti: ho già provato l’esperienza di uno spareggio fuori casa ed è veramente un’impresa improba, soprattutto per una squadra che non compra mai nessuno a gettone ed è sempre vicina al rosso di bilancio 😛

Detto questo se salgo mi piallano, la squadra non ha ricambi né posso permettermeli. Ma ci si toglierebbe la soddisfazione di arrivare in B, cosa che non avrei mai detto.

Una cavalcata trionfale. Una sola sconfitta contro Delirium. 33 punti , miglior attacco e miglior difesa. Campione di serie con due turni di anticipo e probabilmente serie B matematica con un turno di anticipo. E’ la tua miglior stagione?

Beh si anche se dipende sotto che aspetto. La squadra è nel momento migliore di sempre. E’ una squadra matura (per non dire vecchia :P), cresciuta negli anni come volevo. E valutazioni così alte non ne ho mai fatte. Però è anche vero che per varie ragioni nessuno degli avversari ha seriamente puntato alla vittoria questa stagione, ed altri episodi sono andati bene.  In altre stagioni avevo dovuto inventarmi molte più vittorie tattiche, e la cosa che ti dà più soddisfazione è quando vinci non perché sei nettamente più forte ma perché hai azzeccato tutte le mosse J

Giochi spesso TA. Spiegaci il motivo che ti ha portato a questa scelta.

Ormai è una vita che gioco TA, fondai la fed Tutti Avanti con Sgaddato e da lì più o meno ho sempre giocato TA. Un po’ perché mi piace il gioco offensivo, un po’ perché funziona, un po’ perché ho sempre allenato skill offensive (iniziai regia, poi tanto cross allenamento che amo, ora passaggi), un po’ perché non ho mai avuto abbastanza soldi per avere alternative, un po’ perché mi piace più capire come posso far male io 😀 Però mi piacerebbe tantissimo avere più opzioni tattiche.

Milán Szöllősi è in testa alla classifica marcatori con 16 gol in campionato. Un cecchino infallibile?

Szollosi è il simbolo di come ho cresciuto la mia squadra. Credo di essere stato uno dei primi a puntare sui multiskill di alto livello, con un programma di allenamento su prospettiva lunghissima (6-7 stagioni o anche più..). Lui l’ho allenato 10 stagioni. (E come rendeva come TW prima delle modifiche!)

Szollosi lo presi che era sovrannaturale in attacco, eccellente passaggi, accettabile cross.  L’ho allenato una vita e l’ho portato sovra-sovra-fuoriclasse.  Ma per tutti i big è stato così a partire dalle ali (Falcao in particolare è un fortissimo tita-fuoriclasse-fuoriclasse) o da Hae un trequartista fenomenale (credo sia uno dei pochi “non polli” che gioca in una nazionale maggiore).

Il tuo giocatore più forte?

Al momento (ma aimè le modiche cambieranno le cose) il più forte è il cinese Hae. I trequartisti, ora, sono armi improprie oggettivamente devastanti se allenati bene. Ed Hae ha tutto: esperienza altissima data dall’Under20 e dalla NT, titanico regia, quasi sovrannaturale passaggi, accettabile attacco, insuf cross, eccellente cp…. Ovviamente tecnico. Ha 28 anni.

E quello a cui tieni di più?

Beh c’è un solo nome: Vito Rossini.

Potrei scrivere un poema su di lui, perché rappresenta l’altra caratteristica forte della Dinamo: poco mercato e giocatori attaccati alla maglia, un gruppo assieme da tantissime stagioni, cresciuto e salito insieme alla squadra. Vito era nella mia rosa iniziale a stagione 23. Aveva 19 anni ed era accettabile regia, buono passaggi. Ha iniziato a giocare lì. E’ diventato magnifico regia ed è stato in mezzo al campo per un sacco di tempo. Poi ha iniziato a fare il difensore offensivo, ora è da tre stagioni l’allenatore e ha vinto due campionati di III. E a 36 gioca ancora spesso (11 sta stagione..). Due numeri per farti capire: 355 partite giocate (292 ufficiali) 189 volte capitano….

Se c’è una bandiera è lui. E mi piace pensare che in certe situazioni conti l’attaccamento alla maglia 😛 Ed è da film immaginare che possa calcare i campi della B.

Anche gli altri titolari storici non scherzano: Szollosi 255 partite, Bagni 228, Colombo 204, Falcao 183 e via così….

Segui la nazionale? Se si cosa ne pensi dell’attuale gestione?

Al momento ammetto di starla seguendo poco.  Sono stato scout multiskill  con Penny e con Moki in tutti i loro mandati NT e U20. Un lavoro bellissimo perché ci siamo inventati i Radere, i Granato, e tanti altri che non hanno sfondato. Ma vedere  giocare un multiskill quando pochi lo facevano è stata una soddisfazione. Così come vedere che gli allenatori che ci hanno seguito, anche con tanti sacrifici, hanno avuto belle soddisfazioni poi.

Poi bellissime le ore di chiacchierate tattiche, anche telefoniche, con Penny prima dei match importanti… Ora dopo tante fatiche ho staccato la spina. Anche se do una mano ad axel per i multi Jamaicani.

E quella U20?

Beh in realtà ti ho risposto sopra. Anche perché gli under mi han sempre appassionato di più.  Non amo polli e pollai, vorrei nazionali di giocatori veri.

Avrai sicuramente sentito e letto le nuove modifiche al gioco. Dicci cosa ne pensi.

Difficile giudicare ora.  Probabilmente ci volevano per dare maggior variabilità tattica. E più conta la tattica più  sono contento.  Ovvio che  quando ti trovi tutti questi cambiamenti all’improvviso  non è facile adattarsi ma mi piace il movimento: i più bravi si adattano meglio J Personalmente mi spiace per Hae, che temo sarà molto affossato.  Però potrei guadagnare in attacco laterale grazie alle ali e soprattutto a Szollosi un attaccante con cross altissimo. Credo diventeranno più importanti i terzini e i difensori offensivi.

Vedremo, non è facile capirne le entità. Peccato che non ho budget per avere una squadra con tante opzioni J

Tu che modifiche proporresti se avessi voce in capitolo?

Limiterei l’impatto dell’economia e del trading sul gioco. Nulla contro chi lo fa, fa bene e lo fa nelle regole del gioco. Quindi nessuna polemica, veramente.

Però potessi scegliere io,  equilibrerei le cose più verso l’aspetto tattico/strategico. Ad alto livello avere soldi conta tanto, anche se forse si può arrivare in B lo stesso 😀

Poi eliminerei giocatori a gettone (tre settimane prima di poter scendere in campo, liste chiuse per la coppa, bonus di rendimento per giocatori fedeli?). Ed eliminerei generale + resistenza. L’ho fatto per la prima volta nella mia vita questa stagione 4-5 settimane ed è un doping:  si guadagna troppo rispetto a chi allena.

Oltre ad Hattrick, giochi anche a F1 Project. Convincimi a giocarci in poche righe.

Bellissimo gioco, con sviluppatori sempre attenti e produttivi. Un gioco in cui ci sono veramente tante cose da scoprire e una bella comunità J

Mi sono divertito tanto, anche se adesso sono in un momento un po’ di stanca.

Oltre a questi segui altri giochi online?

Ho avuto un momento di trip per i browser game…. Ho giocato ad hockeyarena e setup, gioco a Rugbymania e F1Project.  Ma al momento mi sta un po’ iniziando a stufare la formula dei browsergame,  anche se mi appassionano ancora tantissimo Hattrick e Pelantas (un browser game fantasy)

Sei un tifoso milanista. E’ una fede o una simpatia?

Una fede:  anche se un tempo ero più malato di ora. Abbonato in Curva Sud, tutte i pomeriggi domenicali in casa lì con gli amici, salamella e altro…  Bellissimo. Poi diventa più difficile. E, purtroppo, anche la Sud è cambiata. E non si gioca quasi mai di domenica pomeriggio J

Però il Milan è il Milan e certe notti magiche di Champions non si dimenticano…

Il giocatore che vorresti avere al tuo fianco in una partita?

Giocatore reale? Beh Maldini, Kakà, ma anche Zizou…..

Se giochi a F1 Project segui anche la Formula 1. Tifoso di…. ?

Della nazionale… Ferrari 😛 Anche se anche riguardo alla F1 sono un po’ nostalgico, mi sembra peggiori di anno in anno, meno spettacolo meno sorpassi….  Io sono dei tempi di Senna 😀

Siamo giunti alla fine dell’, ti ringrazio per il tempo che ci hai dedicato, ti faccio un grosso in bocca al lupo per le ultime due partite, se vuoi puoi aggiungere qualcosa o salutare qualcuno!

Grazie a te è bello il lavoro che state facendo su gamefox, che leggo regolarmente. Mancava. Mi raccomando non mi fate la fine della Gazzetta. Saluti? Beh, tutti gli amici di hattrick, molti dei quali trovati dopo epiche sfide al coltello 😀

loading...

Comments

comments

Facebook