Rugbymania Serie A-B 2ª giornata. Werewolf e Sanremo già in fuga a braccetto

Dai nostri corrispondenti dal pianeta Darksephirot (Top 10), Sbillingham (B), Rui Papo (Nazionale).

RUGBYMANIA STAGIONE 13 – 2ª

TOP 10

loading...

Seconda giornata senza troppe sorprese, ma molto interessante e con alcuni risultati in bilico – andiamo ad analizzare le partite:

Sanremo Rugby Gerson’s Academy Merovingia 61 – 21
Sanremo si conferma forte, anzi fortissima battendo Derek che si difende come può con una grande partita del neo acquisto Brisindo che si conferma un gran giocatore.

Artritico Brianza White Boars 10 – 21
Pessimo inizio stagione per Shylock e ottimo per Raz! Così si sintetizza questa partita

Marsicanovale WerewolfTeam 0 – 70
I lupi vincono portando 8 uomini in meta e superano Sanremo (solo in differenza punti…). Per Marsicanovale diciamo che il campionato inizia ora, l’inizio stagione non è stato proprio clemente nei sorteggi

Madracs Rugby Tappi Pitti 28 – 21
Avevamo avuto l’impressione che Madrac fosse una grande squadra… e infatti riesce in una difficile partire a battere Arto e prendere anche il putno bonus!

Pontechianale Wallera Rugby Team 26 – 10
La partita è stata più tirata di quello che dice il risultato, ma il piede caldo di Bikavs ha resto tutto più facile per Pontechianale

A

Per quanto riguarda i top scorer, evento! Serafino Cassata supera Ciaran Troup, sempre in testa credo ormai da diverse stagioni!
Controbilancia però il lupetto Badis Laval che è attualmente top metamen con ben 5 mete e ottime prestazioni al suo attivo.

E non vorrei essere esagerato, ma settimana prossima si decide metà campionato per la mia squadra… (dovrei essere oggettivo, ma questa lasciatemela…).
A settimana prox!

Quacchio davanti, e dietro tutti quanti: così dopo la seconda giornata di serie 2.1, con i ferraresi di Savonarola a punteggio pieno dopo aver ottenuto il bonus anche contro Whisky Maschio Senza Fischio. Partita equilibrata nei primi quaranta minuti (il risultato all’intervallo era 15-14), mentre la ripresa è di marchio esclusivamente ferrarese, con tre mete senza risposta. Mattatore di giornata l’ala Villagra, alla sua seconda doppietta in due partite, metamen del girone, mentre l’apertura Mouton è capocannoniere a pari merito con Fisher, artefice (una meta, tre trasformazioni e un drop) della vittoria 24-12 di Ponente Genovese Social Club ai danni di XV Mercenaire, che porta i liguri al quarto posto in classifica. Seconde a pari merito Ammacca Teste (37-12 ai danni di Lacedaimon) e Dinamo Ierendi Rugby Club, ispirata dalla doppietta dell’ala Osvaldo Manca a una vittoria 28-14 su Genova. Infine, partita tirata tra Lions BG e Mbuna, decisa dal piede di Lascaola, autore di due drop e della punizione che, nel primo minuto di recupero, ha regalato ai bergamaschi la vittoria 17-14.

B1

Tre squadre al comando in 2.2: Bobatravel, la neopromossa Amatori Katane e Fife Barbarians RFC guidano a punteggio pieno la classifica del girone, a +4 punti dalle altre sette squadre. Il successo più clamoroso è quello di Amatori Katane che, grazie alla doppietta della seconda linea Castillo, rifila un inaspettato 28-5 alla Banda del Croppo, retrocessa quest’anno dal Super 10 e guidata dal Campione del Mondo Courgil. Largo il risultato di Bobatravel, che demolisce CUS Zena 52-12, con un hat-trick dell’apertura Sandström, mentre i Fife Barbarians sconfiggono 35-7 Mastrolindo ancora a zero punti, come anche Paules (sconfitto 35-5 da Ciribiricoccola) e Pasto Rugby Team (sotto 10-19 contro Polisportiva PadergnonePrinces, con una doppietta del mediano ospite Palayret). In classifica marcatori primo posto per Cruz (Amatori Katane), seguito da Hirt (Bobatravel) e Cortesi (Fife Barbarians RFC). Quattro giocatori (Colas, Lacroix, Sandström e Callari) guidano la classifica metamen con tre marcature a testa.

B2

Tre in cima anche in 2.3, anche se nessuna può più vantare il punteggio pieno: Montepiano Rugby, Firenze Giants e King Kirk Sanremo Rugby Team. Montepiano ha agguantato un difficile bonus in casa di Lorien XV Leoni, vincendo 39-8 anche grazie alla doppietta del neoacquisto Nocera, nel giro della nazionale, mentre Firenze Giants batteva 23-12 L’Aquila e King Kirk Sanremo vessava con un 31-13 i Dioscuri Lamezia in crisi. Vittoria 20-10 per gli Eroi Biancoverdi contro Balla coi Gufi SSR, mentre Giandolmen conquista il suo primo punto in seconda serie: per lui una sconfitta 14-10 contro RC Alibi. Il sorpasso decisivo è arrivato a soli dieci minuti dalla fine, con la meta del numero 10 di Alibi Obrégon. I francesi Josse (Firenze Giants) e Léon (King Kirk) guidano la classifica marcatori, seguiti dall’irlandese McCallum. Nessun grande metamen guida la serie: Stoica, il nazionale francese Baudouin e gli azzurri Nocera, Lovotti e Delisi guidano la graduatoria con due mete ciascuno.

B3

loading...

Comments

comments

Facebook