Sampdoria-Werder Brema 3-2 d.t.s. La diretta live

Cari amici di Game Fox, stasera seguiremo per voi dallo stadio Marassi di Genova, la partita di ritorno del quarto turno della Uefa Champions League.

La Sampdoria è costretta a cercare l’impresa dopo la sconfitta per 3-1 subita all’andata: Cassano e compagni per qualificarsi devono vincere 2-0 o con più di due goal di scarto se ne subiscono almeno uno.

loading...

Sara’ l’arbitro ungherese Viktor Kassai a dirigere il match a partire dalle 20.45

Vi aspettiamo, con aggiornamenti in diretta reale a partire dalle 20.35!

SAMPDORIA-WERDER BREMA 3-2

Formazioni Ufficiali:

SAMPDORIA (4-4-2): Curci; Stankevicius, Gastaldello, Volta, Ziegler; Semioli, Palombo, Dessena, Guberti; Cassano, Pazzini. A disp.: Da Costa, Cacciatore, Padalino, Mannini, Tissone, Pozzi, Marilungo. All.: Di Carlo

WERDER BREMA(4-4-2): Wiese; Fritz, Mertesacker, Prodl, Pasanen; Bragfrede, Frings, Borowski, Marin; Wagner, Pizarro. A disp.: Mielitz, Bonisch, Jensen, Arnautovic, Rosenberg. All.: Schaaf
Arbitro: Kassai (UNG)
Marcatori: 8′ e 14′ Pazzini, 85’Cassano, 90+2′ Rosenberg, 100’Pizarro
Ammoniti: Prodl, Dessena, Gastaldello, Palombo, Arnautovic, Pizarro
Espulsi:

CRONACA LIVE

Cari lettori come promesso siamo qui a raccontarvi tutta la partita tra Sampdoria e Werder Brema. Speriamo nell’impresa dei blucerchiati!
Tutto pronto al Luigi Ferraris!
1’La partita è iniziata!
3’Bella iniziativa di Fritz che scappa via a Palombo sulla destra: il suo cross è preda sicura di Curci..
6′ Buona azione della Sampdoria, Semioli crossa dalla fascia destra e Cassano stacca di testa. Pallone sopra la traversa!
8′ Goal della Sampdoria!!!! Pazzini!
8′ Pazzini segna un bel goal di testa, sotto-porta. Assist di Cassano!
10′ Bell’inizio dei blucerchiati! Ora ci credono!
13′ Ammonito Prodl per un fallo su Cassano
14′ 2-0 Samp! Bella girata di Pazzini al volo col destro su cross di Stankevicius!
14′ Gran bel goal quello di Pazzini!
15′ Ora la Samp è padrona della partita
18′ Marin cerca la profondità sulla sinistra, ma Volta – bravissimo – non lo molla mai, lo segue fino alla linea di fondo e induce l’avversario all’errore… molto bene la Samp anche in fase difensiva
22′ Punizione da posizione pericolosa per il Werder: Palombo fa fallo da dietro su Pizarro. Ammonito Dessena per proteste
23’La punizione dal limite viene deviata da Stankevicius in angolo
23’Niente di fatto. Riparte la Sampdoria! Curci ha fatto una bella parata sul colpo di testa ravvicinato di Borowski
30′ La partita prosegue con la Samp che è padrona del match! Nessuna azione particolare da segnalare
33′ Ziegler affossa Borowski. Brutto fallo, andava ammonito..nulla di fatto sulla punizione successiva
35′ Conclusione dalla lunga distanza di Pizarro, su punizione. Palla alta. Forcing del Werder!
38′ Occasionissima per la Sampdoria! Sullo sviluppo di un calcio d’angolo battuto da Semioli, Pazzini stacca di testa, un difensore del Werder salva sulla linea
43′ conclusione di Cassano, Wiese salva di piede in angolo
44′ Fallo in attacco. Riparte il Werder
45′ L’arbitro ungherese ha assegnato un minuto di recupero.
45+1′ Fine primo tempo! Ottima partita fino ad ora dei blucerchiati, che a onor del vero non hanno creato molto, goal a parte. Pazzini è stato implacabile: due occasioni, due goal. Bene anche in fase difensiva, per ora il Werder si è visto poco! Al momento i blucerchiati sarebbero qualificati alla fase a gironi!
46’Le squadre sono pronte. Fra un attimo si riparte! Formazioni invariate
47’Splendido “numero” di Cassano, che attira su di sè due avversari quindi scarica su Guberti quando questi però era finito in fuorigioco…
48’Curci sicuro. Cross di Marin dalla sinistra, colpo di testa di Pizarro posizionato sul secondo palo: Curci è attento e blocca la sfera…
50’La Samp ha iniziato bene anche il secondo tempo. Tutto tranquillo per ora!
54′ i blucerchiati ora tengono bene il campo. Per ora nessuna azione significativa. Ma la cosa positiva è che la Samp non è solo in difesa del 2-0, propone anche del gioco.
58′ Cassano dopo una bella azione corale, prova il tiro da posizione defilata. Wiese para senza difficoltà.
62′ Cambio nel Werder Brema: esce Borowski entra Marko Arnautovic. Il Werder prova il tutto per tutto!
64′ Cross di Bragfrede, Arnautovic non ci arriva, e nemmeno Pizarro dietro di lui. Il pallone taglia tutta l’area di rigore. Brivido
65′ Cambio per la Samp. Esce Guberti dentro Tissone
67′ gioco momentaneamente interrotto per permettere a Wagner di uscire dal campo. Ha un vistoso taglio al sopracciglio: se l’è procurato con uno scontro con Gastaldello. da rivedere.
68′ Ora la Sampdoria soffre un po l’intraprendenza del Werder
69′ Marin va via a Stankevicius sulla sinistra, il suo cross è però messo in angolo dall’ottimo Gastaldello!
72′ Rosenberg per Wagner nel Werder. Ci sono problemi per Tissone, sta uscendo in barella
73′ Entra Mannini al posto dell’infortunato Tissone!
75′ Ancora Marin. Bello Spunto del fantasista tedesco che salta Stankevicius e crossa dal fondo: Gastaldello mette in angolo…
76′ Ammonizione per Gastaldello per proteste
79′ Entra Boenish al posto di Pasanen nel Werder. Ammonizione anche per Marko Arnautovic per proteste: getta via un pallone dopo che l’arbitro gli ha fischiato un fallo contro
81′ Destro da 25 metri di Bragfede. Palla a lato. Il Werder ci prova con scarsa efficacia fino ad ora
83′ stiamo assistendo ad un forcing del Werder. La samp si difende come può
84′ ora c’è stata una buona occasione per la Sampdoria. Cassano ha l’occasione di crossare per Pazzini tutto solo in area di rigore. Purtroppo il diretto avversario di Antonio riesce a deviare in angolo
85′ Euro-goal di Fantantonio!!! Semioli crossa dalla destra, Cassano arriva in corsa e spizza il pallone con il tacco. Wiese intercetta ma non trattiene. La giocata del barese sorprende il portiere!!! 3-0 Samp!
88′ Ammonito Palombo per perdita di tempo
89′ Pronto ad entra Pozzi per Cassano
89′ Brivido per la Samp! Il tiro di Marko Arnautovic finisce centrale sopra la traversa!
90′ Dentro Pozzi per Cassano
90′ L’impresa è vicina. Ma ci sono ancora cinque minuti di sofferenza: questo è il recupero assegnato dall’arbitro. Un goal del Werder porterebbe i blucerchiati ai supplementari
90+2′ Gran goal di Rosenberg, che segna dalla lunga distanza con un tiro in diagonale
90+5′ L’arbitro fischia la fine. Si va ai supplementari. Che beffa per la Samp.
91′ Pronti via. Si riparte col primo tempo supplementare
92′ Marin salta Stankevicius, rentra verso la porta e scocca un gran tiro che si stampa sulla traversa. Curci può solo guardare. Occasionissima per il Werder
93′ Ammonito Pizarro per aver fatto finta di subire un fallo che avrebbe regalato una punizione dal limite dell’area
94′ Ora la Samp sta sulla difensiva
98′ Ora le squadre sembrano stanche. L’iniziativa è sempre del Werder che però ha abbassato notevolmente i ritmi
99′ Semioli mette al centro l’ennesimo cross. Pozzi è anticipato per poco. Sarebbe stata una bella occasione
100′ Goal di Pizzarro 3-2! Pizzarro tira da fuori area, senza che nessun giocatore della Samp si opponga. Curci non ci arriva
104′ Tentativo di Semioli: ne esce un tiro sporco che finisce alto sopra la traversa.
105′ Fine primo tempo supplementare.
106′ Si ricomincia. Restano 15′ minuti per sperare.
110′ La Samp ci prova ma per ora non è successo nulla di particolare. Le squadre sono stanche
113′ Il Werder ora si difende, anche con falli tattici per spezzare il gioco
114′ Marin crossa al centro per Pizarro che colpisce malamente di testa. Palla a lato
117′ Niente da fare per la Samp. La partita va verso la fine, senza che ci siano occasioni da goal. Ormai sono saltati tutti gli schemi. Tanti lanci lunghi, preda dei difensori tedeschi
120′ Occasionissima per il Werder. Marin dalla distanza colpisce il palo: sulla ribattuta Arnautovic non riesce a segnare a porta vuota, calciando a lato
120′ E’ finita. Sampdoria batte Werder 3-2 ma i tedeschi si qualificano per il girone di Champions League. Bella Sampdoria fino alla doccia fredda del goal di Rosenberg. Dopo il Werder ha preso il sopravvento e la Samp non è stata più capace di creare occasioni da goal. La Samp a questo punto parteciperà alla prossima Europa League. Per finire un dato statistico: in Champions 3 squadre tedesche e 3 italiane.
E’ tutto, cari amici di Game Fox. Buonanotte a tutti!

loading...