Trofeo TIM: tabellini ed interviste

video con highlights e gol qui

TABELLINI

loading...

INTER – JUVE 1-0
Rete: 26′ Sneijder

INTER (4-2-3-1): Julio Cesar; Maicon, Materazzi, Lucio, Chivu; Cambiasso, Nwankwo; Pandev, Sneijder, Obinna; Eto’o. A disp: Castellazzi, Orlandoni, Cordoba, Samuel, Benedetti, Natalino, Biraghi, Stankovic, Mancini, Milito, Obi, Biabiany, Coutinho.
JUVENTUS (4-4-2): Manninger; Grygera (37′ Motta), Bonucci, Chiellini, De Ceglie; Pepe, Sissoko, Felipe Melo, Lanzafame; Del Piero, Trezeguet. A disp: Storari, Motta, Legrottaglie, Martinez, Marchisio, Diego, Amauri, Costantino, Ferrero.

MILAN – JUVE 1-1 (4-2 dcr)
Rete: 21′ Ronaldinho, 34′ Diego

MILAN (4-3-3): Amelia; Abate, Nesta, Bonera, Antonini; Gattuso, Pirlo, Ambrosini; Oduamadi, Borriello, Ronaldinho.
JUVENTUS (4-4-2): Storari, Motta, Bonucci, Chiellini, De Ceglie; Pepe, Marchisio (40′ Trezeguet), Melo (10′ Sissoko), Lanzafame (40′ Ferrero); Diego, Amauri.

Ammoniti: Gattuso (M), De Ceglie (J)

MILAN-INTER 0-0 (2-3  dcr)
Marcatori: –

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Oddo, Bonera (Papastathopoulos dal 30′), Yepes, Zambrotta; Ambrosini (Strasser dal 26′), Pirlo (Novinic dal 30′), Flamini; Merkel (Ronaldinho dal 36′); Huntelaar, Inzaghi. All. Allegri
Inter (4-2-3-1): Castellazzi; Maicon (Natalino dal 17′), Cordoba, Materazzi (Benedetti dal 17′), Biraghi; Stankovic, Nwankwo (Obi dal 35′), Mancini, Coutinho, Biabiany; Milito. All. Benitez
Ammoniti: Flamini (M)


Andiamo ora a riportare le interviste più significative rilasciate al Trofeo TIM.

INTER

Comunicato dal sito ufficiale: ” Il Manchester City ha annunciato la firma del contratto da parte di Mario Balotelli. In attesa della formalizzazione dell’operazione, il presidente Massimo Moratti e tutta l’Inter salutano con affetto Mario, auguradogli buona fortuna e ricordando i tanti momenti belli della sua giovane carriera vissuti insieme”.

Rafael Benitez: “È sempre importante vincere, anche se questi tornei hanno un’importanza relativa. Siamo andati molto bene nella prima gara, contro la Juventus, la seconda col Milan è stata diversa, si sono affrontate due squadre molto lunghe sul terreno di gioco e con tanti giovani in campo. Alla fine, comunque, abbiamo vinto e siamo contenti. Milito ed Eto’o non hanno giocato insieme? Entrambi sono arrivati ieri dagli impegni con le nazionali, non avevamo attaccanti che potessero restare in campo novanta minuti, quindi abbiamo scelto di proporli separatamente. Via Balotelli arriva Sculli? Abbiamo vinto questo piccolo torneo, per il mercato c’è tempo, ne parleremo più avanti”.

Wesley Sneijder: “Vincere contro la Juve è sempre bello, ma era solo un’amichevole. Segnare gol così fa bene. Sto sempre meglio, lavoro da poco più di una settimana, ogni giorno che passa la condizione migliore. Manca ancora qualcosa, lo so, però ora ci aspettano i giorni decisivi per il lavoro, prima della gara con la Roma e darò il massimo. Iniziare così non è male, sono molto contento di ricominciare. L’anno scorso è stato fantastico, peccato aver perso la finale mondiale. Abbiamo voglia di ripetere la ‘tripletta’ e non è detto che non accada”.

Marco Materazzi: “Era solo un’amichevole ma era importante comunque vincere. Balotelli? Non ho detto che ci indeboliamo. Quando va via un grande giocatore si perde sempre qualcosa ma anche l’anno scorso era stato così e poi è andata come è andata. Va via un amico ma arriverà qualcun altro e rimarremo forti”.

JUVENTUS

Giuseppe Marotta: Siamo ancora in una fase delicata di questa finestra di mercato, dobbiamo sfruttare le opportunità che ci capitano davanti. Al momento posso solo dire che faremo di tutto per migliorare il nostro livello qualitativo e cercheremo di mettere a disposzione di Delneri i migliori giocatori possibili. Diego verso la Bundesliga? Sono solo voci di mercato, noi abbiamo registrato l’interessamento di alcuni club per lui come per altri giocatori, ma stiamo valutando attentamente. Per adesso di presupposti non ce ne sono o comunque non sono concreti, valuteremo col tempo, cercando di fare soprattutto gli interessi della Juve”.

Luigi Del Neri: “Ho fatto giocare ragazzi impiegati di meno. Dobbiamo migliorare col tempo, ma sono fiducioso. Ha fatto un gran gol Sneijder, non posso dire nulla. Felipe Melo? Rientrava dopo diversi giorni di assenza, è stato un buon test per lui, come lo è stato per Grygera e Trezeguet. Dobbiamo ancora migliorare i nostri meccanismi, speriamo di far meglio nella seconda partita”.

MILAN

Ronaldinho: “Ho fatto giocare ragazzi impiegati di meno. Dobbiamo migliorare col tempo, ma sono fiducioso. Ha fatto un gran gol Sneijder, non posso dire nulla. Felipe Melo? Rientrava dopo diversi giorni di assenza, è stato un buon test per lui, come lo è stato per Grygera e Trezeguet. Dobbiamo ancora migliorare i nostri meccanismi, speriamo di far meglio nella seconda partita”.

Massimiliano Allegri: “Siamo in preparazione, abbiamo fatto buoni carichi di lavoro, ma la squadra sta rispondendo bene anche se abbiamo subito qualche contropiede di troppo. Stiamo migliorando visibilmente, sono fiducioso. Per noi l’importante, in questo momento, è mettere minuti nelle gambe per prepararci al meglio al campionato. Boateng? Adesso penso ai giocatori che ho a disposizione, dobbiamo perfezionare ancora tanto”.

loading...

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm