Rassegna stampa 5 agosto

Andiamo a vedere le prime pagine dei giornali sportivi in data giovedì 5 agosto.

La Gazzetta dello Sport apre in prima pagina con la Roma, con Ranieri che dice “Si, con Adriano si può”. Intervista esclusiva al mister, che affronta vari temi. A destra si parla di Juve che questa sera affronta il ritorno del terzo turno preliminare. Per Del Piero si prospetta una nuova panchina: in campo Diego-Amauri. Fiorentina sotto shock per l’infortunio a Jovetic che resterà fermo per 6-7 mesi. Poi spazio per l’Inter, battuta in amichevole dal Panathinaikos. Dopo le risse di Cagliari, Catania e Brescia, si allunga l’elenco: in Pisa-Viterbese succede di tutto, con la Polizia che spara in aria. In basso si parla di mercato, con il Genoa sempre più regina di questa fase: arriva anche Rafinha per 9 milioni. Poi Milan, con il contatto Ibrahimovic-Berlusconi e l’offerta dei Galaxi di 8 milioni per avere Dinho. In alto spazio per il nuoto, che dopo la medaglia di Cleri nella 10 km, aspetta con ansia l’entrata in gara della Pellegrini.

loading...

Il Corriere dello Sport apre con la vicenda del giorno: per il Milan rispunta Ibrahimovic. Berlusconi chiama lo svedese per convincerlo a vestire rossonero, mentre Galliani tratta Ledesma. La Lazio dopo Hernanes pensa a Hugo Almeida. Al centro l’entusiasmo di Cavani che promette: “Napoli vinceremo”. In alto pagina divisa in due tra la Juve europea pronta alla sfida di stasera e l’Inter, con Benitez che chiama Moratti per bloccare la cessione di Maicon. A Roma intanto arriva Burdisso Jr, mentre a Genoa sbarca Rafinha. Il Palermo insiste per Lucas, il Parma per Giovinco, mentre il Brescia incassa il no di Eder. Anche qui spazio per la sfortuna di Jovetic fermo 6 mesi. Si parla anche di Rivera, Sacchi e Baggio che finalmente sono stati ufficializzati nelle loro nuove mansioni. In basso spazio per il nuoto e per Cleri che si aggiudica la prima medaglia a Budapest 2010.

Tuttosport dedica la prima pagina a Del Piero che stasera sarà ancora in panchina. Del Neri infatti sceglie ancora Diego. Intanto Dzeko dice: “Juve si, Milan no”. Eppure quindici giorni fa era il contrario. Anche qui si affrontano i temi caldi di ieri: il Genoa ufficializza Rafinha, la Fiorentina perde Jovetic per 6 mesi, Ibra-Berlusconi c’è il contatto. Poi per il mercato: Gabionetta vuole solo il Torino, l’Inter aspetta Sculli, il Lecce ufficializza Piatti. Spazio infine per la F1, con Ferrari e Red Bull mai cosi vicine.

La rassegna stampa di mercoledì 4 agosto.

loading...