Rassegna stampa 2 agosto

Andiamo a vedere le prime pagine dei giornali sportivi in data lunedì 2 agosto.

La Gazzetta dello Sport parla in esclusiva della nazionale con il ct Prandelli. Si affrontano tanti temi, da Cassano e Balotelli, al nuovo capitano, fino ai ringraziamenti a Gattuso. In alto poi pagina divisa in due, tra Milan e Inter. Per i nerazzurri si parla della buona prima uscita di Benitez con il 3-0 al M.City, con un ottimo Coutinho. Per i rossoneri ottima prova con il Lione con il gol di Borriello e l’ottima prova di Merkel e Strasser, giovani interessanti. Sulla destra spazio per altri sport. Su tutti la formula 1 con la vittoria di Webber nel gp di Ungheria davanti a Alonso e Vettel. Si parla poi di atletica con l’argento della 4×100 e la vittoria infine dell’Italia del Baseball, che battendo l’Olanda in finale è campione d’Europa dopo tredici anni.

loading...

Il Corriere dello Sport apre con il titolo “Juve da Krasic”. Marotta è pronto a partire per la Russia per chiudere la trattativa. In alto spazio per l’Inter che scopre il fenomeno Coutinho e intanto oggi si può chiudere per Balotelli al City. Il Milan pareggia con il Lione con il gol di Borriello e scopre in Dos Santos un nuovo obiettivo. La Roma pareggia con il PSG con un Totti già in forma. Al centro la vittoria di Webber nel gp di Ungheria. Spazio anche qui per l’argento nell’atletica della 4×100 azzurra.

Tuttosport apre con la Juventus e fa il nome di Pazzini, se non dovesse arrivare Dzeko. Per le altre trattative di mercato la Sampdoria vuole Escudero, mentre Insua si allontana dalla Fiorentina. Il Milan dopo il pari con il Lione scopre un nuovo obiettivo: Elano. Al centro una foto con Sacchi, Rivera e Baggio, i nomi da cui riparte l’Italia secondo tuttosport. Intanto il Torino si butta su Milanetto e ha nella lista altri tre nomi. In basso Alonso è felice del secondo posto del gp di Ungheria.

La rassegna stampa di domenica 1 agosto.

loading...