Nba: Colangelo su Chris Bosh: “Lui uomo franchigia?Un fallimento”

Da quando Chris Bosh si è trasferito alla corte di Wade e LeBron, Colangelo, GM dei , non si era ancora pronunciato sulla partenza dell’ex uomo franchigia della squadra canadese.

Ospite di una trasmissione radiofonica, il GM si è tolto più di un sassolino dalla scarpa, accusando anche in maniera non proprio velata il fatto che CB4, nell’ultima parte di stagione in cui era fuori per infortunio, aveva avuto il via libera dei medici per giocare, ma il giocatore si è sempre rifiutato di scendere in campo, non permettendo così ai Raptors di raggiungere i tanto agoniati play off.

loading...

Colangelo ha così concluso l’intervista: “Abbiamo provato invano a fare una squadra intorno a lui. Differenti giocatori e differenti stile, ma non ha mai funzionato. Non c’è mai stata distinzione in cosa noi cercassimo di mettere al suo fianco perché a prescindere dal giocatore, con lui come uomo franchigia, finiva sempre nello stesso modo: un fallimento.”

loading...

Comments

comments

Facebook