Amburgo: Seppi vince il derby e vola ai quarti

Il pare davvero in ripresa. Soprattutto se il livello di gioco mostrato sara’ sempre quello visto ad Amburgo.

Oggi e’ andato in onda il derby che qualificava per i quarti ad Amburgo: contro . Andreas, in vantaggio nei precedenti, forte anche della facile vittoria a Roma lasciandogli solo tre game, temeva il genio di Fabio. Piu’ talentuoso e giovane del rivale altoatesino, ma anche molto piu’ discontinuo. Inutile dire che l’ha dimostrato anche oggi.

loading...

Parte forte Fognini: al primo game ottiene due palle break che Andreas riesce con difficolta’ ad annullare. La partita da questo momento vive su questo leit motiv: Fognini gioca bene e spreca, Andreas e’ un killer. Cosi’ Seppi vola sul 4-1 con doppio-break, sfruttati con appena 3 possibilita’ a suo vantaggio, Fognini ne recupera uno rimontando sul 4-3, causa rilassamento di Andreas e poche prime in campo, ma non riesce nell’impresa e perde il set sul 6-4. Il secondo set diventa un problema per chi e’ a servire: 3 break di fila e Andreas ci deve mettere tutta l’esperienza per mantenere il primo servizio del secondo parziale, portandosi sul 3-1. Fabio serve non benissimo ma mantiene il servizio, ha una chance al sesto gioco per rubare il servizio ad Andreas e ben tre consecutive all’ottavo, ma sul piu’ bello commette errori gratuiti. Al decimo gioco Andreas prima annulla l’ennesima palla break buttata da Fabio (comodo dritto in rete) poi sigilla, al secondo match point, i titoli di coda sulla partita.

Andreas Seppi ora nei quarti incontrera’ il vincente tra Kohlschreiber e Bellucci.

loading...

Comments

comments

Facebook