Una spruzzata di neve per Varese: ecco Rannikko

La e’ una delle regine del mercato. Dopo i colpi Righetti e Goss e la conferma di Cotani, arriva un uomo dal nord, non nuovo ai campi nostrani: Teemu .

Playmaker 30enne di 1.88 ha giocato dal 2000 al 2005 nel nostro paese: dopo il difficile inizio a Reggio Emilia, la conferma emiliana e lo sboccio del suo talento nel 2002 a Roseto, in A1, con oltre 12 punti per gara. Teemu riceve la prestigiosa chiamata della Scavolini come back-up prima di Djordjevic poi di Penn. Un serio infortunio al ginocchio la fa restare fermo qualche mese, ma il finnico non perde la sua classe: emigra in Slovenia dove tra campionato ed Eurolega mette insieme cifre vicine ai 15 punti per gara. Il Khimki lo nota e lo inserisce nel proprio roster per due stagioni, fino alla chiamata del Granada del 2009. Titolare della nazionale finlandese, ha chiuso l’edizione 2009 di Eurobasket con 15 punti di media, quasi 5 assist e il 40% da tre.

loading...

Con Goss, assoluto protagonista in Legadue da due stagioni, Teemu formera’ un’accoppiata di guardie di livello assolutamente competitivo, perlomeno per i playoff, obiettivo mai celato della Cimberio edizione 2010-11.

loading...

Comments

comments

Facebook